Fib, prossima fermata in area 25.000 punti. Nuovo top per Dax ed Euro Stoxx 50

A
A
A
Avatar di Gianluigi Raimondi 2 Aprile 2021 | 08:12

Avanti piano ma avanti, verso la soglia dei 25.000 punti. Questo sembra essere infatti l’obiettivo a cui punta il Fib, il future sull’indice Ftse Mib con scadenza di scadenza giugno, dopo che ha oltrepassato il top a 24.395 punti segnato nel febbraio del 2020. Target intermedio da monitorare con attenzione in area 24.600/650.

Per contro, l’eventuale cedimento del supporto statico di breve termine e dinamico di medio periodo coincidenti a 24.170 punti potrebbe innescare una correzione con obiettivi a 23.690 prima e 23.245 in seguito.

Aggiorna nuovamente il massimo storico invece il Dax future con un top intraday ierii a 15.140 punti. Dal punto di vista operativo, affinchè l’uptrend di fondo possa proseguire è ora però cruciale come detto nel precedente articolo una fase laterale di consolidamento che consenta ai principali indicatori tecnici di allontanarsi dalla zona di ipercomprato. Fondamentale poi la tenuta del supporto statico di breve termine in area 14.815 punti, area al di sotto della quale potremmo assistere a una correzione dei corsi prima verso quota 14.500 e poi in zona 14.300. Al rialzo invece i possibili obiettivi e nuovi massimi storici in area 15.250/15.350.

E aggiorna il massimo storico anche il future sull’EuroStoxx 50 con un top ieri a 3.900 punti. Operativamente, al rialzo il primo, cruciale target è a quota 4.000, poi in zona 4.150/200. Sotto il supporto staticvo di breve a quota 3.820 i target sono invece individuabili a 3.680 prima e 3.630 poi.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: eventuali ribassi saranno limitati al breve termine

Borse internazionali, lo scenario tecnico della settimana

Mercati: guai a volere anticipare eventuali ribassi dei listini

NEWSLETTER
Iscriviti
X