First Coincidence, un nuovo approccio al trading: dalla formazione alla carriera

A
A
A
di Redazione 7 Aprile 2021 | 10:37

Il progetto, come ama far notare, è nato su una spiaggia ma l’ideatore vanta un’esperienza ventennale come trader e strategist, una comprovata competenza di livello internazionale sui desk di Londra e in Svizzera. Stiamo parlando di First Coincidence e di Antonio Bisignani, suo fondatore, che afferma: “Da sempre il mio approccio ai mercati è stato soprattutto di tipo quantitativo e contraddistinto da strategie con arbitraggi e con elevato controllo del rischio, ciò detto il progetto First Coincidence nasce da una volontà di crescita imprenditoriale e dalla conseguente necessità di essere affiancato da giovani trader da formare professionalmente in prima persona”.

In altri termini, “First Coincidence – spiega Bisignani – è una startup innovativa nel campo del trading e della formazione finanziaria con una particolare attenzione all’essenziale coaching comportamentale rivolta a giovani talentuosi, ambiziosi e, soprattutto volenterosi ai quali offre l’opportunità di imparare tecniche e strategie di gestione all’avanguardia e la possibilità di sfruttarle con opportunità professionali certe una volta giunti al termine del percorso formativo attraverso un processo di selezione meritocratico”.

Per poter sviluppare al meglio questo progetto, la startup ha creato una sinergia strategica con la Svizzera, avvalendosi di Lugano Trading Academy e Coincidence Trading Technologies, entrambe con sede nella bella via Nassa, nel pieno centro di Lugano. Gli uffici dell’Academy, concepiti per ospitare studenti e docenti, e per dare vita a momenti di partecipazione e di condivisione, sono tutt’ora in attesa che la situazione pandemica consenta la ripresa delle normali attività didattiche. Tuttavia, il protrarsi dell’emergenza ha portato a un nuovo modello di business reso possibile dalle logiche digitali, un’opportunità colta come una sfida per continuare a relazionarsi almeno virtualmente finché si potrà tornare a fare lezione in presenza.

First Coincidence – sottolinea poi Bisignani – permette quindi la creazione, grazie alla tecnologia, di uno spazio operativo dove la finanza tradizionale incontra la finanza innovativa di criptovalute e blockchain. Uno spazio in cui generare opportunità per ragazze e ragazzi in un circolo virtuoso e sfidante“.

In quest’ottica sono aperte le candidature per selezionare i 100 trader/partner che andranno a comporre la First Class del 2021, espressione dinamica di una realtà strutturata, internazionale ma dal DNA italiano. Come primo step, Bisignani ha deciso di dare la possibilità ai candidati selezionati di diventare partner della sua società con lo scopo di far crescere l’energia imprenditoriale e dare un ulteriore motivazione ai nuovi membri con la volontà di creare un’ambiente equo, meritocratico e di offrire immediatamente una chiara fonte di ritorno sul proprio investimento.

Il secondo step del processo prevede la partecipazione a un corso di trading della durata di 12 settimane. I docenti sono tutti professionisti competenti e con curriculum arricchiti da esperienze internazionali per creare un cammino didattico diverso da quello tradizionale universitario, esplorando così differenti aree d’apprendimento, dal trading quantitativo, alle criptovalute e alla blockchain. Grande importanza è data anche alla dimensione umana della formazione e del rapporto tra i ragazzi e il mondo di chi è già professionista avviato. Il progetto infatti prevede all’interno del corso un coaching neuro-emozionale per rafforzare le fondamenta psicologiche dei futuri trader, affinché possano sin dall’inizio del percorso lavorare su sé stessi per aumentare le probabilità di successo.

I partecipanti di First Class avranno a disposizione una piattaforma sviluppata appositamente per loro: Coincidence Trading Platform, una suite di tools analitici mai visti insieme nella stessa piattaforma capace di operare contemporaneamente sia in ambiente cripto che su mercati finanziari tradizionali, implementando strategie da hedge funds.

Il terzo ed ultimo step coincide con la firma dello studente di un contratto da trader professionista.

First Coincidence, attraverso il progetto First Class, da l’opportunità di uscire dagli schemi professionali tradizionali, mettendo al centro le persone, dando gli strumenti per migliorarsi e fare del trading una carriera.

Come sottolinea Bisignani “l’ultimo giorno di formazione sarà il tuo primo giorno di lavoro”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X