Nulla di fatto sui tassi, sale Wall Street

A
A
A
di Redazione 5 Giugno 2008 | 16:13
Nulla di fatto. La Banca di Inghilterra e la Banca Centrale Europea non toccano il tasso di sconto mentre a Wall Street volano bancari e titoli tecnologici.

La Bank of England e la Banca Centrale Europea hanno deciso di lasciare invariati i tassi di sconto. Molto importante la dichiarazione di Trichet che ha dichiarato di non escludere un aumento dei tassi durante la prossima riunione di luglio, si apre quindi la strada ad un tasso al 4,25% già dal prossimo mese.

Ovviamente pesante il mercato obbligazionario, con il bund che realizza nuovi minimi a 111,20, vendute pesantemente anche le scadenze brevi.
 
Si rafforza l’Euro contro un po’ tutte le valute, in particolare contro il dollaro USA oltre 1,55 e lo Yen a 164,50.
 
Listini azionari in correzione con l’indice Eurostoxx 50 a – 0,6%.
 
Wall Street si avvia all’apertura con il future sull’indice S&P 500 in rialzo dello 0,3%.
 
In Europa pesantemente venduta  France Telecom in seguito all’afferta di acquisto presentata su TeliaSonera.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti