Mercati, su petrolio e petroliferi gli analisti stimano nuovi rialzi

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 15 Aprile 2021 | 10:03

In scia alla ripresa mostrata primo trimestre e all’efficacia del OPEC+ di gestire la sovracapacità di offerta durante il periodo pandemico, gli analisti di Equita hanno alzato i target price del petrolio Brent e le stime degli utili per azioni del settore petrolifero.

Nel dettaglio, per il petrolio Brent, ora a 64,70 dollari per barile circa, la Sim milanese prevede una quotazione per quest’anno di 55 dollari al barile (livello migliorato dai precedenti 50 dollari), per il prossimo anno di 60 dollari (55 in precedenza) e a quota 65 nel 2023 (contro i precedenti 60 dollari).

Migliorate inoltre le stime dell’utile per azione (Eps) atteso per l’esercizio in corso di Eni (+24%) e Tenaris 25% in Italia e di Repsol (+14%) e Galp (+40%) per quanto riguarda le società estere.

Il trend del petrolio Brent – grafico su base daily

Gli Etc sul Brent a Piazza Affari

A Piazza Affari al rialzo sul Brent sono disponibili i seguenti Etc: Wisdomtree Brent CrudeWisdomtree Brent Oil EtcWisdomtree Brent Oil 3x Leverage Daily EtpWisdomtree Brent 1mth Oil Securities e al ribasso Wisdomtree 1x Daily Short Brent Crude.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, petrolio ancora in rally. Le ragioni dei rialzi e gli Etc a Piazza Affari

Mercati, petrolio Brent: ecco fino a dove può arrivare e gli Etc a Piazza Affari

Mercati, petrolio Brent: falla nel trend rialzista

NEWSLETTER
Iscriviti
X