Bnl FI punta sui trophy asset

A
A
A
di Marcella Persola 6 Giugno 2008 | 14:00
Dopo il rientro di Ivano Ilardo nelle vesti di direttore generale, Bnl FI (Gruppo BNP Paribas) ha annunciato l’ingresso di un nuovo professionista. Si tratta di Cocco-Ordini con esperienza anche in Pirelli e Enel. E le novità non sono finite. Perché oltre i nuovi ingressi la società di gestione attiva nell’immobiliare starebbe valutando con attenzione nuove acquisizioni. Ma non i soliti immobili. Ora si punta più in alto…

Dopo Ivano Ilardo è la volta di Piero Cocco-Ordini. Proseguono i nuovi ingressi nel team dedicato al real estate di Bnl Fondi Immobiliari. Ilardo dopo aver lasciato il gruppo ne è rientrato in veste di direttore generale mentre Cocco-Ordini ha assunto l’incarico di segretario generale di Bnl Fondi Immobiliari.

Ma le novità in Bnl Fondi Immobiliari non finiscono qui. La società guidata da Michele Cibrario avrebbe messo gli occhi sugli immobili trophy del Fondo Catullo di Cattolica Assicurazioni, che starebbe procedendo alla dismissione del suo patrimonio.  Si tratta di due immobili situati a Milano e uno a Genova del valore complessivo di 70 milioni.

Ma cosa si nasconde dietro l’interesse per questi asset? Al momento chi aveva puntato sui fondi trofeo creandone addirittura un fondo era stata [s]Sorgente SGR[/s] che aveva creato un fondo denominato Historic and trophy bulding con focus sui grandi immobili di pregio di New York. Questo perché come aveva spiegato più volte Valter Mainetti: “Studiando gli andamenti del mercato immobiliare ci siamo accorti che i trophy building conservano meglio il proprio valore nei momenti di crisi e si valorizzano più facilmente nelle fasi di crescita dei mercati”.

Che l’interesse per un portafoglio costituito da un “trofeo di immobili” non stia ad indicare i primi lumi di crisi del mercato immobiliare?

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Fondi immobiliari, ecco i rendimenti

Bnl Fondi Immobiliari: ecco le informazioni su Portfolio Immobiliare Crescita

Bnl Fondi Immobiliari punta sui magazzini METRO

NEWSLETTER
Iscriviti
X