Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Eni a Saras

A
A
A
Avatar di Gianluigi Raimondi 20 Aprile 2021 | 11:00

Bestinver giudica buy:

Saras con target price di 1,20-1,30 euro in scia all’andamento del benchmark relativo al margine di raffinazione.

Intesa SanPaolo assegna un buy a:

EdiliziAcrobatica con prezzo obiettivo di 10 euro in scia all’introduzione in Italia dell’incentivo fiscale per le ristrutturazioni Bonus Facciate 90%.

Giudizio add inoltre per Salcef con fair value di 14,50 euro (nuovi contratti in Italia e in Germania) e SanLorenzo con target di 25 euro (secondo rumors stampa il fondo Blue Skye avrebbe ritirato la sua offerta per il salvataggio di Perini Navi).

Banca Akros valuta buy:

Eni con target price di 11,50 euro (tramite la sussidiaria Eni Rak ha acquisito i diritti di estrazione nel Blocco 7 nell’offshore degli Emirati Arabi), Gas Plus con prezzo obiettivo di 2,60 euro (oggi i risultati del 2020), Mondadori con target di 2 euro in scia ai dati sulla vendita di libri diffusi dall’Italian Trade Books’ Association e Salcef con fair value di 15 euro.

Banca Finnat assegna un buy a:

Mondo Tv con target di 3,15 euro, alzato dai precedenti 2,60 euro (rafforzata la struttura finanziaria e patrimoniale a supporto dei piani di crescita).

Midcap Partners valuta un buy a:

Neodecortech con target price di 5,50 euro, migliorato dai precedenti 4,80 euro in scia ai risultati del 2020 e alle prospettive per i prossimi mesi.

Equita giudica buy:

A2a con obiettivo di 1,55 euro, Anima Holding con target di 5,10 euro (attesi dati trimestrali molto “solidi” nei risultati in calendario il 6 maggio), Banca Mediolanum con obiettivo di 8,80 euro (in un’intervista l’ad Doris ha parlato di alcune nuove iniziative, tra cui il rilancio dei PIR), Buzzi Unicem con target di 27,10 euro, Cnh Industrial con fair value di 15 euro, Inwit con obiettivo di 12,20 euro (il Governo italiano  potrebbe inserire nel Recovery Plan l’innalzamento dei limiti dell’inquinamento elettromagnetico), Italian Wine Brands con fair value di 38 euro (approvato il primo minibond in vista di possibili operazioni di M&A), Mediobanca con target di 10,80 euro in vista della trimestrale in calendazio l’11 maggio, Ovs con obiettivo di 2,20 euro, alzato del 10% in scia alla conferma delle stime 2021-2022 e Stellantis con fair value di 18,20 euro (allo studio il dossier del credito al consumo).

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Raccomandazioni di Borsa: i Buy degli analisti da Anima a Telecom

Raccomandazioni di Borsa: i Buy odierni degli analisti da Acea a Unicredit

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi degli analisti da A2a a Unieuro

NEWSLETTER
Iscriviti
X