Ipo, Seco annuncia la forchetta di prezzo

A
A
A
di Redazione 20 Aprile 2021 | 13:31

Seco, gruppo high tech specializzato nel settore delle tecnologie IoT fondato oltre 40 anni fa da Daniele Conti e Luciano Secciani e partecipato dal 2018 dal fondo FITEC gestito dal Fondo Italiano d’investimento SGR, ha annunciato l’intervallo di valorizzazione indicativa delle azioni ordinarie nell’ambito del collocamento istituzionale finalizzato all’ammissione alle negoziazioni delle azioni ordinarie della società sul MTA e, ricorrendone i presupposti, sul segmento Star di Borsa Italiana: prezzo minimo di 3.30 euro per azione, prezzo massimo di 4.15.

Il collocamento è riservato ad investitori qualificati in Italia e nello Spazio Economico Europeo e investitori istituzionali esteri al di fuori degli Stati Uniti d’America.    

È previsto che gli azionisti venditori DSA S.r.l., HSE S.r.l., HCS S.r.l. e Fondo Italiano d’Investimento SGR S.p.A. che gestisce il fondo FITEC, concedano ai joint global coordinator nell’ambito dell’Offerta un’opzione c.d. Greenshoe per l’acquisto, al prezzo dell’Offerta, di massime n. 5.665.950 Azioni corrispondenti a circa il 15,0% dell’Offerta.
In caso di integrale esercizio dell’opzione di greenshoe, l’offerta complessiva delle azioni ordinare rappresenterà il 40-45% del capitale sociale di Seco.

L’avvio dell’Offerta prodromica alla quotazione delle Azioni sul Mercato Telematico Azionario resta soggetto all’ottenimento delle approvazioni richieste da parte di Borsa Italiana e CONSOB.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Gismondi 1754, al via il bookbuilding per la quotazione su Aim Italia

Newlat Food pronta a sbarcare a Piazza Affari

Technogym: al via il roadshow per l’Ipo

NEWSLETTER
Iscriviti
X