Mercati, Premia Finance debutta sul mercato Aim di Borsa Italiana

A
A
A
di Redazione 26 Aprile 2021 | 09:59

Premia Finance, azienda di mediazione creditizia, ha debuttato sul segmento professionale AIM Italia di Borsa Italiana. La sociatà porta a 141 il numero delle società attualmente quotate su AIM Italia, il mercato dedicato alle piccole e medie imprese.

In fase di collocamento la società ha raccolto 1,1 milioni di euro, interamente in aumento di capitale. Il flottante al momento dell’ammissione è del 10,04% e la capitalizzazione è pari a circa 10,9 milioni di euro.

La società è stata assistita da Banca Finnat in qualità di Nomad e Global Coordinator dell’operazione.

In occasione dell’inizio delle negoziazioni Fabio Brigante, Head of Mid & Small Caps Origination Equity Primary Markets, Borsa Italiana, ha commentato: “Premia Finance  è la sesta ammissione da inizio anno su AIM Italia, un mercato che si è progressivamente consolidato come uno strumento ideale di sviluppo per le PMI dinamiche e competitive. Siamo certi che, grazie ai capitali raccolti, Premia Finance consoliderà il proprio posizionamento competitivo per continuare a realizzare ambiziosi progetti di espansione.”

Gaetano Nardo, ad di Premia Finance, ha affermato: “Siamo orgogliosi di intraprendere questo percorso. L’ingresso di Premia Finance nel mercato dei capitali rappresenta un passo importante non solo per la nostra società, ma anche per l’intero comparto della Mediazione Creditizia. Siamo certi che la quotazione su AIM Italia di Borsa Italiana ci permetterà di sviluppare ulteriormente il nostro business e di radicarci sempre più sull’intero territorio italiano.”

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Azioni Aim, per Fervi crescita organica e M&A. L’analisi

Azioni Aim, Tecma Solutions: solide basi per crescere anche all’estero

Azioni Aim: debutta Aton Green Storage

NEWSLETTER
Iscriviti
X