Si amplia la lista delle big cap italiane senza Tobin Tax

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 28 Aprile 2021 | 10:34

Si allarga il plotone di big cap italiane che migrano in Olanda. Anche Mediaset ha confermato l’intenzione infatti di trasferire la sede legale nei Paesi Bassi: ieri il Cda ha confermato la scelta “all’unanimità” convocando i soci in sede straordinaria il prossimo 23 giugno.

Anche per Mediaset verrà dunque a breve a cadere la Tobin Tax, la tassa dello 0,10% sulle transazioni finanziarie che grava sugli acquisti di titoli azionari di società con una capitalizzazione superiore ai 500 mln di euro e con sede legale in Italia.

Le altre big cap italiane migrate in Olanda? Sono Exor, Fca, Ferrari, Luxottica, Cementir e Campari. E c’è da scommettere che l’elenco crescerà ancora se il Governo non adotterà in tempi rapidi delle soluzioni adatte.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Pmi innovative, ecco la lista delle quotate a Piazza Affari e le agevolazioni fiscali

NEWSLETTER
Iscriviti
X