Consulenti, il monomandato non esiste

A
A
A
Avatar di Redazione 28 Aprile 2021 | 10:17

Pubblichiamo di seguito una breve riflessione relativa all’articolo Consulenti: monomandatari di nome, ma non di fatto (per Enasarco).

Sono consulente finanziario da quasi 40 anni. Il mio primo mandato con Fideuram è del 1983. Già da allora mi venne spiegata la differenza fra monomandato e contratto di agenzia con esclusiva. Noi abbiamo un obbligo di esclusiva, nel senso che non possiamo prendere altri mandati per la distribuzione di prodotti finanziari. Ma possiamo benissimo assumere altri mandati di agenzia che non riguardino il mondo della distribuzione finanziaria, andando a vendere piastrelle o chiodi. Ecco perché, mi spiegarono, il nostro rapporto è di esclusiva ma non monomandatario.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Banca Generali, si accende la sfida per il miglior portafoglio Esg

Consulenti, i fee only chiedono un’aliquota Iva più bassa

Consulenti e iscrizione all’albo, tutto quello che avreste voluto sapere ma non avete mai osato chiedere

NEWSLETTER
Iscriviti
X