Azioni Aim, Shedir Pharma punta sull’innovazione. L’analisi

A
A
A
di Redazione 30 Aprile 2021 | 13:33

Shedir Pharma chiude il 2020 con una gestione operativa in crescita a doppia cifra e un utile netto di gruppo aumentato del 38% a 3,9 milioni. Numeri positivi anche sul fronte patrimoniale con un sostanziale azzeramento dell’indebitamento finanziario netto. Antonio Scala, AD della società campana, commenta: “Il risultato ottenuto nel 2020 in un contesto economico e sociale caratterizzato dall’emergenza sanitaria Covid-19 dimostra la forza consolidata del Gruppo e deve stimolarci a migliorare ed accelerare i nostri progetti strategici. La posizione consolidata nel mercato italiano, ottenuta in soli 12 anni di storia, ed il successo conseguito grazie anche al grado di innovazione ed alle qualità dei nostri prodotti, sono un ottimo punto di partenza per pianificare i prossimi anni di crescita e creazione di valore”. Ecco di seguito l’analisi fondamentale sulla società di Market Insight.

        1. Modello di business
        2. Ultimi avvenimenti
        3. Conto economico
        4. Breakdown ricavi
        5. Stato patrimoniale
        6. Ratio
        7. Outlook
        8. Borsa 

Il modello di business di Shedir Pharma

Shedir Pharma Group è attivo nella nutraceutica e farmaceutica e specializzata nella ricerca, formulazione, sviluppo e commercializzazione di prodotti nutraceutici, dermocosmetici, dispositivi medici (Divisione Shedir) e di prodotti farmaceutici (Divisione Dymalife).

In particolare sviluppa e commercializza prodotti funzionali a circa 17 aree terapeutiche, attraverso una rete commerciale capillare che copre tutto il territorio nazionale. Tramite i principali grossisti del settore i prodotti raggiungono capillarmente farmacie e parafarmacie. Dal 2019, Shedir Pharma Group è inoltre attivo nel mercato veterinario con la Linea Shedir Pet. Il Gruppo è presente in più di 40 paesi, europei ed extraeuropei, attraverso distributori selezionati.

Grazie al lavoro di ricerca e sviluppo e alla collaborazione con le principali università italiane ed enti di ricerca privati, è impegnata nella continua ricerca dell’innovazione, con la formulazione di prodotti unici e coperti da brevetto nonché con studi clinici e sperimentali a garanzia della qualità ed efficacia degli stessi.

Il gruppo è titolare di 2 certificazioni di qualità che permettono di monitorare costantemente ed in tutte le fasi, la ricerca, lo sviluppo e la commercializzazione dei prodotti.

Ultimi avvenimenti

Nel 2020 Shedir Pharma Group ha proseguito con l’attività di ricerca e sviluppo ottenendo ottimi risultati attraverso il riconoscimento di 23 nuovi brevetti, che hanno portano a 43 il totale dei brevetti di proprietà del Gruppo riconosciuti dall’ente regolatore.

Nel primo trimestre 2021 la controllata Dymalife Pharmaceutical ha avviato la commercializzazione di Eminocs, specialità medicinale brevettata, acquisita da APR Applied Pharma Research Sa, società farmaceutica multinazionale svizzera titolare del dossier farmaceutico e dei diritti di privativa relativi alla specialità medicale, già commercializzata da Alfasigma, nella formulazione 50mg/ml in gocce.

Nel gennaio e nell’aprile 2021 la società campana ha inoltre ottenuto la certificazione come dispositivi medici di classe IIA per i prodotti a marchio Rinoair spray, Rinoair fiale e Flubexin A fiale, portando a 20 il numero di dispositivi medici del Gruppo appartenenti a tale classe.

Clicca qui per continuare a leggere l’analisi fondamentale su Shedir Pharma di Market Insight.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X