Obbligazioni, da Goldman Sachs una nuova emissione a tasso fisso in renminbi

A
A
A
di Redazione 3 Maggio 2021 | 14:41

Goldman Sachs ha quotato sul MOT di Borsa Italiana, segmento EuroMOT, una nuova obbligazione Tasso Fisso 2,75% in Renminbi cinesi a tre anni. Il bond offre agli investitori flussi cedolari annuali fissi e il rimborso integrale del valore nominale a scadenza nella valuta di denominazione.Il codice Isin è XS1970501794.

Il rendimento complessivo delle obbligazioni espresso in euro è esposto al rischio derivante dalle variazioni del rapporto di cambio tra la valuta di denominazione dei titoli e l’euro. Il lotto minimo acquistabile è pari a 20.000 Renminbi.

Flusso cedolare: cedole fisse annuali in Renminbi cinesi pari a 2,75% lordo (2,035% netto) corrisposte a partire dal 23 aprile 2022 fino alla data di scadenza. L’aliquota di imposta italiana applicabile sui proventi derivanti dalle obbligazioni è pari al 26%.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Bond, i nuovi governativi e corporate della settimana sotto la lente

Investimenti, obbligazioni Usa fuori rotta

Mercati: i nuovi bond governativi e corporate tra vaccini, volatilità e veleni

NEWSLETTER
Iscriviti
X