Bancari, segnali anomali

A
A
A
di Redazione 11 Giugno 2008 | 09:05
La chiusura della giornata di ieri ha ancora evidenziato che i titoli del risparmio gestito hanno differenti performance. Un segnale che il mercato opera con due differenti strategie, cioè vendita nel breve periodo, contrapposta a prese di posizione.

La seduta di ieri ha visto il BlueIndex chiudere con una performance positiva del +1,11%, in controtendenza rispetto ai principali listini, che hanno chiuso con perdite dell’ordine dello -0,5%.

Il comportamento del mercato denota un andamento anomalo: la giornata infatti avrebbe dovuto essere fortemente positiva per i titoli del settore finanziario, i prezzi delle azioni, ai minimi del mese, avrebbero dovuto spingere il mercato ad assumere prese di posizione, ma cosi non è stato, o meglio, per alcune società questo non è avvenuto.

Un segnale anomalo dunque, che evidenzia due distinte strategie: una di un mercato che sta chiudendo le proprie posizioni sui titoli finanziari, vendendo azioni da circa due giorni, ed in maniera massiccia: mentre l’altro che adotta, attente e moderate prese di posizione, acquistando sul mercato i titoli ai minimi.

Performance come quella di ieri andrebbero prese quindi in considerazione, in quanto pur essendo la maggioranza dei titoli usciti da questa giornata in terreno positivo, forniscono la sensazione che la maggioranza del mercato e dei suoi asset è ancora orientata alla vendita dei titoli finanziari.

Da notare che le motivazioni di un mercato ribassista sui finanziari sono state molteplici, BCE, aumenti di capitale di alcune banche, ma la memoria dovrebbe farci ritornare ai minimi raggiunti nei mesi scorsi che sono stati anticipatori di svalutazioni dovute ai mutui subprime ed ai relativi strumenti cartolarizzati.

Tra i titoli in evidenza, Henderson -6,41%, Julius Baer -1,60%, Azimut -3,45%, Schroders -2,55%, e in opposizione CitiGroup +3,36%, che chiude in positivo, pur con gli analisti che stimano prossime svalutazioni.

Societa’ Listino di Riferimento Prezzo Valuta Var%
Allianz Deutsche borse (xetra) 114,34 EUR +0,19%
American Express Nyse 44,35 USD +0,54%
Anima Borsa Italiana 1,75 EUR -2,67%
Axa Euronext 20,965 USD +0,72%
Azimut Borsa Italiana 5,79 EUR -3,45%
Banca Generali Borsa Italiana 5,215 EUR +0,23%
Bank of NY Mellon Nyse 41,36 USD +0,68%
Barclays Lse 25,35 USD +0,47%
BlackRock Nyse 211,99 USD -0,53%
BNP BNP 60,8 EUR +1,26%
Citigroup Inc Nyse 20,26 USD +3,36%
Credit Agricole Euronext 13,81 EUR -1,42%
Credit Suisse Group Swiss Market Exchange 48,9 CHF -1,69%
Deutsche Bank Deutsche borse (xetra) 62,46 EUR +0,19%
Dexia Euronext 13,35 EUR -2,34%
Fortis Euronext 13,82 EUR -3,82%
FT Inv. Nyse 102,1 USD +2,43%
Goldman Sachs Nyse 167,21 USD +0,87%
Henderson Lse 113 GBp -6,41%
HSBC Investments Lse 836,25 GBp +0,57%
ING Euronext 22,7 EUR -0,80%
IntesaSanpaolo Borsa Italiana 3,9 EUR 0%
Invesco Nyse 27,15 USD +0,74%
Janus Capital Group Nyse 29,37 USD +1,62%
Jp Morgan Nyse 38,29 USD +2,07%
Julius Baer Swiss Market Exchange 74 CHF -1,6%
Legg Mason Nyse 52,47 USD +1,15%
Man Group Lse 620,5 GBp -0,08%
Mediobanca Borsa Italiana 11 EUR -0,81%
Mediolanum Borsa Italiana 3,1375 EUR -3,01%
Morgan Stanley Nyse 39,23 USD -0,40%
Montepaschi Siena Borsa Italiana 1,824 EUR -0,71%
Natixis Euronext 8,69 EUR -2,36%
Nordea bank Omxnordicexchange 90,6 SEK -0,11%
Raiffeisen Wiener Borse 86,71 EUR -1,94%
Schroders Lse 972 GBp -2,55%
Skandia (Old Mutual) Lse 110,4 GBp -1,60%
State Street Nyse 68,24 USD +1,92%
Ubs Swiss Market Exchange 24,5 CHF +2,85%
Unicredit Borsa Italiana 4,0825 EUR -0,74%

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Blueindex: corre Gam, cade Legg Mason

Blueindex: è tempo di trimestrali ma occhio al dollaro

Blueindex: ottimo finale di settimana per Gam Holding

NEWSLETTER
Iscriviti
X