Sempre più probabile un aumento dei tassi di interesse

A
A
A
di Redazione 18 Giugno 2008 | 07:30
Possibile rialzo dei tassi di interesse da parte delle banche centrali, i paesi emergenti iniziano ad accusare un calo nei rendimenti reali, dollaro sempre in crescita e inflazione cinese in calo. Sono questi alcuni dei punti analizzati dal report settimanale realizzato da Henderson Global Investors.

Henderson Global Investors, Weekly Economic & Market Update

 
Highlights
  1. I rendimenti delle obbligazioni a breve termine continuano a crescere in modo marcato in tutti i mercati, mentre gli investitori temono sempre più che le Banche centrali alzeranno i tassi di interesse.
  2. I rendimenti reali nelle economie dei Paesi emergenti sono diminuiti.
  3. L’inflazione in Cina è scesa al 7,7% nel mese di maggio.
  4. Nel corso degli ultimi tre mesi le vendite al dettaglio negli Stati Uniti sono cresciute ad un ritmo più sostenuto rispetto alle aspettative.
  5. I prezzi delle materie prime in Gran Bretagna stanno aumentando, ma la crescita dei salari resta molto bassa.

Views
  1. Gli investitori in obbligazioni sono stati condizionati dai discorsi anti-inflazionistici delle Banche centrali, dall’aumento del prezzo del petrolio e dalle recenti notizie economiche lievemente migliori rispetto alle aspettative.
  2. I tassi di interesse dovranno aumentare in modo ancor più significativo nei Paesi emergenti affinchè l’inflazione torni ad essere sotto controllo.
  3. Il calo dei prezzi dei generi alimentari in Cina dovrebbe riportare l’inflazione attorno al 5% entro la fine dell’anno.
  4. Le vendite al dettaglio negli USA sembrano essere state alimentate dai rimborsi fiscali destinati alle famiglie.
  5. La bassa crescita dei salari, insieme alla debole crescita economica, potrebbero permettere alla Banca d’Inghilterra di mantenere i tassi di interesse ai livelli attuali, nonostante il forte aumento dei prezzi delle materie prime.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X