Torna l'orso sull'Europa, pesano i finanziari

A
A
A
di Redazione 18 Giugno 2008 | 13:09
Mercati europei in pesante lettera con discese di tutti i principali listini oltre l’1%, Dax a parte che perde comunque lo 0,7%. L’indice Eurostoxx 50 lascia sul campo circa l’1%.Vendite diffusi su un po’ tutti i settori con pressione in particolare sui finanziari, in seguito al pessimo outlook dato ieri al settore da Goldman Sachs e dai timori di rialzo dei tassi d’interesse da parte della BCE durante la riunione di luglio.

 

 

Il future sull’indice S&P 500 arriva a perdere lo 0,7% in preapertura.

 

In controtendenza E.on, (+2,3%), Sanofi-Aventis (+1,5%) e RWE (+1%). All’interno del S&P Mib si salva solo Snam Rete Gas (invariata), mentre il peggior titolo si rivela Seat Pagine Gialle che perde oltre il 5%.

Mercati obbligazionari sostanzialmente tranquilli alla ricerca di trovare un po’ di forza dalla debolezza dei listini azioni. Il bund rimane stabile a 110,25.

Dollaro americano appena sotto 1,55 e cross Eur/Yen che realizza in mattinata un nuovo massimo relativo a 168 per stornare ora a 167,40.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Obbligazioni: da Goldman Sachs nuovi bond a tasso fisso

Fondi, Goldman Sachs completa l’acquisizione di NN Investment Partners

Certificati, da Goldman Sachs 11 nuovi Cash Collect

NEWSLETTER
Iscriviti
X