Calma piatta in Europa, attesa per l'indice di Philadelphia

A
A
A
di Redazione 19 Giugno 2008 | 13:13
Positivo in particolar modo il settore petrolifero sulla forza del petrolio che si mantiene alto in area 136 dollari al barile. Il future sull’indice S&P 500 si avvia all’apertura in un modesto rialzo dello 0,1%.In Europa brilla Arcelor Mittal in salita di oltre il 4% e tutto il comparto energetico con Total, Repsol ed E.on tutti in crescita di circa il 2%.

In Italia i migliori titoli dell’indice S&P Mib sono Tenaris e Saipem. Ancora negativa Tiscali, sempre sulle voci di un disimpegno da parte di Vodafone.

Il dollaro USA si è rafforzato in mattinata tornando a 1,5470 mentre lo Yen si riavvicina a 167 contro la moneta unica. Negativo l’obbligazionario con il bund nuovamente sotto quota 110.

Mercati ora in attesa del dato sull’indice di Philadelphia alle 16 che potrebbe dare l’intonazione al resto della seduta.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Agenda del 14 ottobre

Agenda del 6 ottobre

Agenda del 16 Ottobre

NEWSLETTER
Iscriviti
X