Il "re" dell'acciaio entra nel board di Goldman Sachs

A
A
A
di Redazione 30 Giugno 2008 | 15:31
Si allarga il board di Goldman Sachs. La prima banca d’affari del mondo ha notificato l’ingresso di Lakshmi Mittal (nella foto) come nuovo consigliere indipendente del gruppo.Mittal, quinto uomo più ricco del pianeta, è il presidente e Ceo del colosso dell’acciaio Arcelor Mittal SA, gigante nato nel 2006 dalla fusione tra Mittal Steel e Arcelor.

Mittal diventerà così il 13 membro del board di GS e servirà all’interno del comitato Audit, Compensation and Corporate Governance and Nominating

“L’esperienza maturate nell’industria dell’acciaio, fa di Mittal uno dei maggiori conoscitori dell’economia globale” ha commentato il ceo di Goldman Sachs, Lloyd Blankfein.

Mittal serve come consigliere anche nel gruppo aereospazionale Airbus e presso  la banca indiana, ICICI Bank Ltd.

Il resto del board è così composto: Lloyd C. Blankfein (Chairman and Chief Executive Officer);  Jon Winkelried (President and Co-Chief Operating Officer); Gary D. Cohn (President and Co-Chief Operating Officer); John H. Bryan; Claes Dahlbäck; Stephen Friedman; William W. George; Rajat K. Gupta; James A. Johnson; Lois D. Juliber; Edward M. Liddy; Ruth J. Simmons; John F. W. Rogers.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: i target di Goldman Sachs su indici azionari, valute e commodity

Certificati, da Goldman Sachs quattro nuovi prodotti tematici

Etf, Goldman Sachs vuole lanciare negli Usa uno strumento sulla DeFi

NEWSLETTER
Iscriviti
X