Mercati, cose da trader

A
A
A
di Redazione 2 Luglio 2008 | 08:30
Il mese di luglio è cominciato all’insegna della volatilità per i maggiori listini di borsa. A New York il Dow Jones ha chiuso a +0,28%, in una seduta dove gli scambi sono oscillati in un range tra 11.200 e 11.400 punti. Negativa invece l’Europa che vede l’EuroStoxx 50 perdere il -1,79%. Un mercato ideale per scalper e trader. Unici players che da un mercato cosi volatile riescono a staccare rendimenti positivi.

Il BlueIndex, indice dei titoli del risparmio gestito, ha aperto il mese di luglio con un -1,9%, da segnalare però che le componenti europee ed americane dell’indice hanno performato in maniera completamente differente.

Nel vecchio continente i titoli bancari hanno chiuso con forti perdite, in testa Anima a -9,83%, UBS -5,32% e AXA -4,29%. Dall’altra parte dell’Atlantico invece il comparto finanziario ha chiuso in positivo, con American Express a +6,23%, Morgan Stanley +1,46% e Citigroup a +2,20%.

A spingere le borse americane a rialzo è stato l’indice manifatturiero americano, il dato di giugno è stato infatti di 50,2 punti, contro i 49 punti stimato dagli analisti. L’indice SMI americano è un indice seguito con attenzione dagli analisti in quanto rappresenta una misura affidabile del ciclo economico USA.

E il risultato positivo di giugno ha probabilmente portato gli investitori ha pensare che un incremento, oltre i 50 punti, potrebbe essere un segnale di imminente ripresa.

Ad influenzare negativamente i mercati invece sono stati i rialzi sulle commodity, il petrolio ha guadagnato il +0,6%, con il Futures sul Brent che prezzava a 140,67 dollari al barile. Rialzo anche per i metalli preziosi, con l’oro che ha chiuso a +1,75% e l’argento a +4,45%, segnale questo che anche gli ex beni rifugio sono stati presi di mira dagli speculatori.

La prima settimana di luglio sarà importante per i mercati, l’Europa è in attesa di vedere la politica della BCE, che in teoria dovrebbe portare al rialzo di un quarto di punto il costo del denaro nell’area euro. Oltre oceano invece la sensazione è che, oltre  la possibile ripresa, gli investitori siano in attesa di capire se ci sarà a breve un altro caso come quello di Bear Stearns. Per adesso l’unica cosa certa è che con mercati cosi volatili e non direzionali a guadagnare sono solo i players che operano sul breve, come scalper e trader.

Societa’ Listino di Riferimento Prezzo Valuta Var%
Allianz Deutsche borse (xetra) 107,94 EUR -3,46%
American Express Nyse 40,02 USD +6,23%
Anima Borsa Italiana 1,302 EUR -9,83%
Axa Euronext 18,05 USD -4,29%
Azimut Borsa Italiana 5,39 EUR -3,63%
Banca Generali Borsa Italiana 4,6975 EUR -2,46%
Bank of NY Mellon Nyse 38,52 USD +1,82%
Barclays Lse 22,97 USD -0,77%
BlackRock Nyse 176,03 USD -0,54%
BNP BNP 55,95 EUR -2,76%
Citigroup Inc Nyse 17,13 USD +2,20%
Credit Agricole Euronext 12,37 EUR -4,7%
Credit Suisse Group Swiss Market Exchange 45,34 CHF -3,33%
Deutsche Bank Deutsche borse (xetra) 52,07 EUR -4,33%
Dexia Euronext 9,74 EUR -4,03%
Fortis Euronext 9,94 EUR -2,16%
FT Inv. Nyse 94,33 USD +2,92%
Goldman Sachs Nyse 175,33 USD +0,24%
Henderson Lse 107,75 GBp -2,04%
HSBC Investments Lse 754,5 GBp -2,73%
ING Euronext 19,73 EUR -2,59%
IntesaSanpaolo Borsa Italiana 3,6275 EUR -0,01%
Invesco Nyse 23,46 USD -2,16%
Janus Capital Group Nyse 26,31 USD -0,60%
Jp Morgan Nyse 34,02 USD +0,26%
Julius Baer Swiss Market Exchange 64,85 CHF -6,01%
Legg Mason Nyse 41,25 USD -5,32%
Man Group Lse 604,5 GBp -3,12%
Mediobanca Borsa Italiana 10,5 EUR -2,78%
Mediolanum Borsa Italiana 2,5325 EUR -4,18%
Morgan Stanley Nyse 36,6 USD +1,46%
Montepaschi Siena Borsa Italiana 1,735 EUR -3,56%
Natixis

Euronext 6,84 EUR -2,97%
Nordea bank Omxnordicexchange 82,1 SEK -1,20%
Raiffeisen Wiener Borse 77,32 EUR -4,74%
Schroders Lse 873 GBp -4,48%
Skandia (Old Mutual) Lse 88,6 GBp -4,52%
State Street Nyse 63,02 USD -1,51%
Ubs Swiss Market Exchange 20,3 CHF -5,32%
Unicredit Borsa Italiana 3,7375 EUR -3,87%

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Blueindex: corre Gam, cade Legg Mason

Blueindex: è tempo di trimestrali ma occhio al dollaro

Blueindex: ottimo finale di settimana per Gam Holding

NEWSLETTER
Iscriviti
X