Monte dei Paschi SGR

A
A
A
di Marcella Persola 4 Luglio 2008 | 13:00
Occhi puntati su Roma e Milano per Monte dei Paschi di Siena AM SGR. Nonostante il credit crunch il mercato immobiliare italiano regge.«La nota positiva viene dalla grande crescita degli investimenti da parte degli istituzionali – spiega Valerio Pacelli, responsabile della divisione fondi immobiliari.

«La nota positiva viene dalla grande crescita degli investimenti da parte degli istituzionali – spiega Valerio Pacelli, responsabile della divisione fondi immobiliari – sempre più coscienti dei benefici che ottengono dall’inserimento di fondi immobiliari sia nella diversificazione del portafoglio sia nel suo effetto stabilizzante».

E per rispondere al momento difficile la SGR del Monte Paschi ha deciso di focalizzare ancor di più l’attenzione sulle piazze di Roma e Milano. «I nostri 2 fondi riservati che investono principalmente in progetti di valorizzazione e sviluppo del segmento uffici e residenziale – spiega Pacelli – hanno concentrato l’attenzione su poche operazioni di grandi dimensioni. In particolar modo sulle città che da sempre catalizzano l’attenzione degli investitori: a differenza di altre realtà italiane di minori dimensioni, per così dire emergenti, le due metropoli garantiscono liquidità e qualità dell’offerta». E il manager ammette che anche l’Expo 2015 avrà i suoi effetti.

«L’evento dovrebbe dare la spinta decisiva alla realizzazione di importanti infrastrutture. A beneficiarne saranno soprattutto il settore immobiliare e quello delle costruzioni. Visto che abbiamo in corso importanti iniziative e progetti, che contiamo di completare tra i 2 e i 4/5 anni, gli effetti positivi non tarderanno».

Trovi tutti gli altri approfondimenti
sul mondo del Real Estate
su Realty di questo mese

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Unicredit, con Mps a caccia di IntesaSanPaolo

Mps, un’alternativa c’è: si chiama Piano Isacco

Unicredit-Mps, Orcel pensa ad una nuova piattaforma

NEWSLETTER
Iscriviti
X