Azioni Aim, Friulchem: espansione dell’offerta e crescita per linee esterne

A
A
A
di Redazione 10 Maggio 2021 | 10:32

“Concludere almeno una delle operazioni di crescita per linee esterne annunciate in sede di Ipo; ampliare la presenza nel mercato italiano aumentando l’offerta e la gamma di servizi; sviluppare prodotti a nome di Friulchem in campo veterinario, presentandosi al mercato in maniera importante con i prodotti della linea delle compresse masticabili”. Sono queste, spiega Disma Giovanni Mazzola, AD di Friulchem, “le priorità strategiche su cui stiamo lavorando, per portare avanti il nostro progetto di crescita della società, le sue iniziative, e le attività di ricerca e sviluppo”. Friulchem si attende “un 2021 in recupero ”in un mercato, “che ha già iniziato a ravvivarsi e che è previsto continuare a crescere nei prossimi anni”. Ecco di seguito l’analisi fondamentale su Friulchem di Market Insight.

        1. Disma Giovanni Mazzola, AD di Friulchem, illustra le priorità strategiche
        2. “Concludere almeno una delle operazioni di M&A annunciate in sede di Ipo”
        3. “Ampliare la presenza nel mercato italiano attraverso nuovi servizi”
        4. “Sviluppare prodotti a nome Friulchem in campo veterinario”
        5. I conti dell’esercizio 2020
        6. Le attese sui prossimi mesi
        7. Le proiezioni degli analisti
        8. Borsa

Friulchem archivia il 2020 con ricavi aumentati del 7,1% a 16,8 milioni, trainati dal forte incremento registrato dalla Business Unit Umana, con un fatturato balzato del 41,7% a 5,2 milioni.

“Un anno molto difficile,” afferma Disma Giovanni Mazzola, AD di Friulchem,“segnato da una pandemia mondiale che ha messo a dura prova persone e aziende”, nella quale tuttavia la società di Vivaro “in questi mesi ha continuato  ad  operare,  seppur  con  capacità  produttiva  ridotta, portando avanti il suo progetto di crescita, le sue iniziative, e le attività di ricerca e sviluppo, indirizzando i propri sforzi su progetti innovativi”.

Progetti e iniziative che si innestano in un approccio strategico che prevede di “concludere almeno una delle operazioni di crescita per linee esterne annunciate in sede di Ipo; ampliare la presenza nel mercato italiano aumentando l’offerta e la gamma di servizi; sviluppare prodotti a nome di Friulchem in campo veterinario oltre presentandosi al mercato in maniera importante con i prodotti della linea delle compresse masticabili”.

Tutto ciò in un contesto nel quale, aggiunge Mazzola, “ci aspettiamo un 2021 in recupero per la nostra azienda e in un mercato che ha già iniziato a ravvivarsi e che prevediamo continuerà a crescere nei prossimi anni in considerazione, tra l’altro, dei fattori di sviluppo demografico e delle necessità di nutrizione della popolazione”.

Clicca qui per continuare a leggere l’analisi fondamentale su Friulchem di Market Insight.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Azioni Aim, per Fervi crescita organica e M&A. L’analisi

Azioni Aim, Tecma Solutions: solide basi per crescere anche all’estero

Mercati, azioni Star: le acquisizioni accelerano lo sviluppo di Tinexta

NEWSLETTER
Iscriviti
X