Italia, debito stabile a 2.646 mld. Le stime per i prossimi mesi

A
A
A
di Redazione 10 Maggio 2021 | 10:14

“Dopo gennaio e febbraio in forte crescita (+71 miliardi) stimiamo un debito stabile a marzo a 2.646 miliardi, una pausa momentanea prima di un ulteriore allungo sino a luglio. L’anno terminerà in una forchetta compresa tra 2.652 e 2.715 miliardi“. Questa la previsione della Mazziero Research, in merito al debito pubblico italiano per i prossimi mesi.

Attenzione però, avvetono dalla Mazziero Rearch: queste stime al momento non considerano i finanziamenti che potrebbero arrivare da Bruxelles nell’ambito del programma Next Generation EU.

Il grafico sottostante presenta con una linea rossa i dati ufficiali pubblicati da Banca d’Italia, e prosegue in grigio con i valori stimati dalla Mazziero Research.

I dati ufficiali

Debito pubblico: 2.644 miliardi
Relativo a: febbraio 2021
Pubblicato il: 15 aprile 2021

Stime Mazziero Research

La stima a marzo 2021
2.646 miliardi (stabile)
Intervallo confidenza al 95%
compreso tra 2.638 e 2.654 miliardi
Dato ufficiale verrà pubblicato il: 14 maggio 2021

La stima a dicembre 2021
Compreso tra 2.652 e 2.715 miliardi
Intervallo confidenza al 95%
Dato ufficiale verrà pubblicato a metà febbraio 2022.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Debito pubblico italiano: a giugno potrebbe superare la soglia dei 2.700 mld

Debito pubblico italiano: a giugno potrebbe superare i 2700 miliardi

Recovery fund, Italia: rapporto debito/Pil al di sotto del 140% entro il 2025

NEWSLETTER
Iscriviti
X