Intermonte, una giornata “hi-tech” per le pmi

A
A
A
di Redazione 18 Maggio 2021 | 17:31

Appuntamento virtuale domani, mercoledì 19 maggio dalle ore 9.00, per la prima edizione del Tech Sector Day, incontro dedicato all’economia digitale, organizzato da Intermonte Sim – investment bank indipendente specializzata in intermediazione istituzionale, ricerca, capital markets, M&A e advisory sul mercato italiano – in collaborazione con CF&B Communication, agenzia specializzata nelle relazioni tra società quotate e investitori istituzionali.

Un viaggio virtuale in cui Intermonte Sim accompagnerà le principali mid e small caps italiane appartenenti al settore dell’economia digitale in incontri con 75 case di investimento e gestori sia italiani che provenienti da diversi Paesi europei, principalmente Francia, Svizzera, Germania, Belgio, Polonia, Lussemburgo, Danimarca, Spagna e Regno Unito; già 65 i meeting one-to one confermati. L’evento vedrà la partecipazione delle seguenti PMI italiane quotate: Alkemy; Cyberoo; Esprinet; GPI; Gruppo FOS; Relatech; Reply; Retelit; SeSa; Tinexta; TXT; Wiit.

Guglielmo Manetti 8nella foto), amministratore delegato di Intermonte Sim, commenta: “E’ per noi sempre un onore presentare l’eccellenza italiana delle imprese a piccola e media capitalizzazione, lo è ancora di più in un momento pieno di sfide come quello che stiamo vivendo. In particolare, come Intermonte seguiamo il settore digital con molto interesse e focalizzazione, sono 15 i titoli quotati a Piazza Affari da noi coperti) e tra questi ne abbiamo accompagnati in Borsa quattro, Alkemy, Wiit, Tinexta e Techedge.  Le tecnologie digitali hanno assunto un ruolo sempre più pervasivo in tutti i campi anche a seguito della forte accelerazione dovuta ai mesi di pandemia, le aziende del settore non possono fare a meno quindi di cogliere queste grandi potenzialità”.

Il Tech Sector Day, nella sua edizione virtuale, risponde alla nostra esigenza di creare sinergie fra aziende italiane e investitori europei, creando preziose opportunità di business per un settore, come quello del digitale, dall’enorme potenziale di crescita. Ancora di più in un momento come quello attuale in cui la principale sfida deve essere quella di una ulteriore ed importante accelerazione del trend di digitalizzazione iniziato durante i mesi di pandemia” – conclude Micaela Ferruta, responsabile Corporate Broking e Specialist.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X