Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Fine Food a Piaggio

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 1 Giugno 2021 | 11:00

Bestinver giudica buy:

Leonardo con target price di 7-8 euro (prende parte al progetto EuroQCI) e Piaggio con fair value di 3,60-3,80 euro in scia al mglioramento dello scenario pandemico in India.

Banca Akros valuta buy:

Fine Food con prezzo obiettivo di 15 euro (verificata la “Acceleration Condition” per i warrant) e Leonardo con target price di 9,25 euro.

Giudizio accumulate inoltre per Atlantia con fair value di 18,50 euro (l’87% degli azionisti presenti in assemblea ha votato a favore della proposta del consorzio guidato da Cdp per la controllata Aspi), Enervit con obiettivo di 4 euro, alzato dai precedenti 3,72 euro (outlook positivo per l’esercizio in corso), Generali con target di 19,50 euro (ha deciso di lanciare un’Opa volontaria da 1,176 miliardi di euro su Cattolica) e Mediaset con fair value di 2,70 euro (oggi l’assemblea di ProSiebenSat).

Mediobanca assegna un outperform a:

Acea con prezzo obiettivo di 23,50 euro (vuol creare un newco per le attivita fotovoltaiche e cercare un partner finanziaria, dice l’ad Giuseppe Gola in un intervista), Cellnex Telecom con target price di 73 euro (nella top five di Sustainalytics per poitiche Esg nel proprio settore), Danieli con fair value di 22,70 euro (nuovo ordinativo dalla Turchia), Enel con obiettivo di 9,10 euro (l’ad di Enel Green Power ha messo in evidenza la bassissima partecipazione all’ultima asta delle rinnovabili) e Iren con target di 3 euro (il Cda ha nominato Gianni Vittorio Armani nuovo amministratore delegato per sostituire l’uscente Massimiliano Bianco).

Intesa SanPaolo valuta buy:

Acea con obiettivo di 23,60 euro, Fila con target di 13 euro (punta a crescre attraverso il canale digitale), Iren con fair value di 3,50 euro.

Giudizio add inoltre per Brembo con obiettivo di 12,20 euro (sta valutando nuove acquisizioni), Fincantieri con target di 0,82 euro (joint venture con Faist Group), Geox con fair value di 1,35 euro in scia alle attese di un recupero del fatturato nei prossimi mesi, NB Aurora con obiettivo di 9,90 euro, ridotto però dai precedenti 10,10 euro dopo i dati del primo trimestre e Terna con target di 7,10 euro in scia a un recente roadshow del management.

Kepler Cheuvreux giudica buy:

Intesa SanPaolo con fair value di 2,70 euro e Snam con obiettivo di 5,20 euro.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi degli analisti da Cnh a Telecom

Raccomandazioni di Borsa: i Buy odierni degli analisti da Atlantia a Tenaris

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi degli analisti da Banca Mediolanum a Telecom

NEWSLETTER
Iscriviti
X