Mercati, in Italia si è aperto un nuovo ciclo economico

A
A
A
di Redazione 9 Giugno 2021 | 16:03

L’Italia sta riconquistando momentum e credibilità in modo strutturale: continua infatti l’interesse verso il nostro Paese sia da parte degli investitori stranieri che italiani con interessanti opportunità da cogliere“. Parola di Massimo Trabattoni, Head of Italian Equity di Kairos, che di seguito dettagli il proprio outlook.

I temi migliori per cavalcare questa situazione

Nelle ultime settimane ci siamo resi conto di come l’Italia stia recuperando credibilità e le nostre aziende stiano generando forte interesse da parte degli investitori, soprattutto esteri. Ad aver ritrovato fiducia sono anche i nostri stessi imprenditori, infatti posso confermare di non aver memoria di un periodo così ricco di OPA e operazioni di riacquisto di titoli. Questo trend ci segnala come l’imprenditoria locale stia tornando ad investire sull’Italia in modo più strutturale rispetto a quanto possano fare i flussi che arrivano dall’estero, che in molti casi sono di natura finanziaria. I temi di potenziale interesse sono diversi, attualmente si sta speculando molto sul settore bancario, ma a mio avviso in questa fase sarebbe più utile puntare sulle aziende legate al recupero più strutturale del mercato italiano, quali le small&mid cap, secondo un approccio d’investimento che prediliga i titoli e non i settori.

Quali sono i fattori di rischio da considerare

La liquidità è abbondante su tutti i mercati globali e il rischio inflazione è percepito in modo unanime da tutti gli operatori, quindi il contesto generale è caratterizzato da una propensione condivisa alla protezione che di per sé rappresenta un fattore molto positivo per il mercato. L’Italia sta attraversando un “magic moment” legato soprattutto al cambiamento nella sua politica europea, a partire dall’approccio del Governo Draghi che è fortemente europeista, pertanto i rischi specifici per il nostro Paese potrebbero generarsi dal venir meno di questi nuovi fattori di credibilità, ma siamo convinti che per il medio-lungo termine il momento favorevole del mercato italiano sarà ampiamente sostenuto dall’azione di Governo.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Investimenti: c’è del buono nelle banche italiane

Cresce l’ottimismo sull’Italia. I certificati di Vontobel per sfruttare lo scenario

Italia, ecco le nuove stime sul Pil e su debito pubblico

NEWSLETTER
Iscriviti
X