Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi degli analisti da Anima a Unipol

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 10 Giugno 2021 | 11:00

Equita valuta buy:

Anima Holding con prezzo obiettivo di 5,20 euro in scia al riallineamento delle attività immateriali con un impatto positivo sull’utile 2021 di circa 24 mln di euro, Leonardo con target price di 8,80 euro (nuovi rumor sulla possibile quotazione di Drs), Inwit e Rai Way con obiettivi rispettivamente di 12,20 euro e 7,30 euro (ritardi nel passaggio al nuovo sistema di trasmissione per il digitale terrestre, ma lo switch-off del luglio 2022 non è a rischio), Stellantis con fair value di 20 euro (indagine in corso sui veicoli diesel Euro 5 venduti tra il 2009 e il 2015, ma allo stato attuale appare un rischio di dimensioni limitate secondo la Sim milanese), Telecom Italia con target di 0,51 euro (offerta da parte di SKY per mantenere la possibilità di distribuire l’offerta di DAZN sui propri canali satellitari e sul proprio set top box, sarà però da verificare in base anche alle offerte commerciali che saranno presentate da TIM e DAZN quanti clienti DAZN utilizzeranno il pacchetto integrato invece di sottoscrivere direttamente con DAZN) e Unipol con fair value di 6,10 euro (domani al Tribunale di Milano si terrà un incidente probatorio in merito al concambio nell’operazione Unipol-Fonsai).

Bestinver assegna un buy a:

Leonardo con target di 7-8 euro, Piaggio con obiettivo di 3,60-3,80 euro in scia ai dati relativi alle vendite di moto e scooter a maggio in Germania e nel Regno Unito, Stellantis con fair value di 14-15 euro e Telecom Italia con target di 0,75-0,85 euro.

Banca Akros valuta buy:

Anima Holding con obiettivo di 4,60 euro, Stellantis con target di 18,40 euro e Telecom Italia con fair value di 0,63 euro.

Giudizio accumulate inoltre per Atlantia con obiettivo di 18,50 euro (in scia all’incremento del traffico autostradale in Europa), Piaggio con target di 3,80 euro e Snam con fair value di 5,30 euro in scia al dossier italiano sul biogas.

Mediobanca giudica outperform:

Acea con fair value di 23,50 euro (punta ad accelerare lo sviluppo della mobilità sostenibile nel Paese), Banca Mediolanum con target di 9 euro in scia alla raccolta registrata a maggio, Danieli con obiettivo di 22,70 euro, Garofalo Health Care con fair value di 6,60 euro, Snam e Italgas con target rispettivamente di 5,15 e 6,50 euro in scia alle discussione per lo sviluppo dell’idrogeno e Stellantis con obiettivo di 21,30 euro.

Kepler Cheuvreux assegna un buy a:

Anima Holding con target di 5,20 euro, Banca Mediolanum con fair value di 9 euro, Finecobank con obiettivo di 16,50 euro dopo i dati sulla raccolta nel mese di maggio.

Citigroup valuta buy:

Unicredit con target di 14,10 euro, alzato dai precedenti 10,70 euro.

Barclays giudica overweight:

Unipol con fair value di 6 euro, alzato dai precedenti 5,90 euro.

 

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Cir a Unieuro

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Ala a Stellantis

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Bfc Media a Wiit

NEWSLETTER
Iscriviti
X