Bernanke, aiuti alle banche americane fino al 2009

A
A
A
di Redazione 9 Luglio 2008 | 08:30
Seduta contrastata tra i listini Europei e quelli d’oltreoceano: mentre l’Europa, con l’Eurostoxx a -1,35%, chiudeva la giornata di martedì 8 luglio in perdita, a Wall Street le parole di Ben Bernanke spingevano i titoli del comparto finanziario a rialzo, portando i principali indici statunitensi a guadagnare oltre il punto percentuale, Dow Jones +1,36% e S&P 500 +1,71%.Dallo stato della Virginia il numero uno della FED ha fatto capire che fino alla fine dell’anno nell’area dollaro non ci saranno rialzi sul costo del denaro, affermando anche che la Federal Reserve potrebbe estendere la concessione di prestiti alle istituzioni finanziari per l’anno in corso e per il 2009.

Il BlueIndex, indice composto dei 40 titoli del risparmio gestito, ha chiuso la giornata riportando una performance del +1,37%, spingendo anche il dato settimanale a +0,94%. Indice a rialzo grazie all’ottima giornata dei maggiori titoli finanziari americani, con [s]BlackRock[/s]  +6%, [s]JP Morgan[/s]  +5% e [s]Morgan Stanley[/s] +4%.

A spingere gli investitori ad acquistare i bancari ci ha pensato in parte il petrolio, che da due giorni consecutivi perde terreno, con il Brent che a fine giornata segna un -3,83% a 136,43 dollari al barile.

A influire maggiormente però sul rialzo dei bancari è stato il discorso del numero uno della Federal Reserve, Ben Bernanke. Dalla virginia il presidente della FED ha spiegato una serie di manovre che la banca centrale americana intende effettuare. La prima, che diventerà attiva la settimana prossima, riguarda l’emissione di nuove norme in materia di mutui ipotecari.

Altra decisione è quella di estendere la concessione di prestiti alle istituzioni finanziari non solo per il 2008 ma anche per il 2009. Bernanke ha fatto anche intuire che non ci saranno interventi sui tassi fino alla fine dell’anno, confermando quindi una politica monetaria mirata alla ripresa.

La strategia americana è quindi sui tassi invariati ed aiuti alle banche, tuttavia questo intervento fa sorgere una domanda, Bernanke opta per il prestito alle banche americane, ma non era meglio per la FED aspettare per lo meno l’uscita delle nuove trimestrali, cosi da conoscere lo stato di salute di Wall Street. La politica della FED sembrerebbe però intenzionata a compensare una sorta di credit crunch da parte del mondo finanziario verso le banche americane.

Societa’ Listino di Riferimento Prezzo Valuta Var%
Allianz Deutsche borse (xetra) 111,55 EUR +2,27%
American Express Nyse 41,55 USD +4,95%
Anima Borsa Italiana 1,199 EUR -3,31%
Axa Euronext 18,13 USD -2,10%
Azimut Borsa Italiana 5,13 EUR -2,36%
Banca Generali Borsa Italiana 4,595 EUR -1,29%
Bank of NY Mellon Nyse 37,23 USD +4,34%
Barclays Lse 22,84 USD +3,58%
BlackRock Nyse 174,05 USD +5,99%
BNP BNP 56,335 EUR -1,83%
Citigroup Inc Nyse 17,39 USD +6,03%
Credit Agricole Euronext 12,11 EUR -2,65%
Credit Suisse Group Swiss Market Exchange 42,18 CHF -3,17%
Deutsche Bank Deutsche borse (xetra) 53,32 EUR +0,05%
Dexia Euronext 8,86 EUR -5,54%
Fortis Euronext 9,63 EUR -2,23%
FT Inv. Nyse 92,8 USD +4,23%
Goldman Sachs Nyse 174,9 USD +2,99%
Henderson Lse 103 GBp -3,51%
HSBC Investments Lse 759 GBp -1,58%
ING Euronext 19,78 EUR -2,00%
IntesaSanpaolo Borsa Italiana 3,615 EUR -1,5%
Invesco Nyse 23,65 USD +3,95%
Janus Capital Group Nyse 24,82 USD +3,28%
Jp Morgan Nyse 35,77 USD +5,08%
Julius Baer Swiss Market Exchange 62,2 CHF -2,05%
Legg Mason Nyse 39,66 USD +7,07%
Man Group Lse 570,5 GBp -3,22%
Mediobanca Borsa Italiana 10,51 EUR -1,4%
Mediolanum Borsa Italiana 2,455 EUR -1,72%
Morgan Stanley Nyse 36,49 USD +4,04%
Montepaschi Siena Borsa Italiana 1,731 EUR -2,48%
Natixis Euronext 6,67 EUR -3,61%
Nordea bank Omxnordicexchange 82 SEK -1,32%
Raiffeisen Wiener Borse 78,7 EUR -1,62%
Schroders Lse 816,5 GBp -2,68%
Skandia (Old Mutual) Lse 88,3 GBp -2,86%
State Street Nyse 62,02 USD +5,51%
Ubs Swiss Market Exchange 19,95 CHF -0,1%
Unicredit Borsa Italiana 3,5625 EUR -2,64%

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Helicopter money: chi l’ha inventato e come funziona

Analisi/Aspettando che l’helicopter money spicchi il volo

FED, sotto attacco dai repubblicani

NEWSLETTER
Iscriviti
X