Mercati: Dax ed Euro Stoxx 50 aggiornano i top. Fib in stand by

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 14 Giugno 2021 | 08:45

Resta per ora in una fase laterale di breve termine il Fib (il future sull’indice Ftse Mib con scadenza giugno), che stenta a riprendere l’uptrend di fondo. Certo, è stata confermata la tenuta del supporto statico di breve a quota 25.500. Ma questo sostegno potrebbe essere presto ritestato.

Operativamente, al rialzo, i prossimi obiettivi sono individuabili a quota 26.000 prima e in area 26.250/300 punti poi. Per contro, l’eventuale cedimento del suddetto livello di supporto innescherebbe un movimento correttivo con target prima a 25.230, e poi in zona 25.000.

Il Dax future con scadenza giugno prova ha aggiornato il massimo storico a 15.735 in apertura di seduta. E, visto il quadro tecnico, potrebbe segnare nuovi top. In quest’ottica, dal punto di vista operativo, al rialzo, i prossimi target del derivato teutonico sono individuabili in prima battuta oltre al soglia psicologica dei 16.000 punti e poi in zona 16.100/16.150. Attenzione però: è di fondamentale importanza posizionare uno stop loss (o stop and reverse eventualmente) a quota 15.500, livello al di sotto del quale gli obiettivi diventerebbero 15.345 prima e 15.200 in seguito.

Nuovo massimo assoluto anche per il future sull’EuroStoxx 50, che ha toccato quota 4.145. Un movimento che dal punto di vista tecnico ha buone chance per proseguire. Operativamente, i prossimi obiettivi sono individuabili prima in zona 4.175 prima e 4.225/230 in seguito. Stop loss o stop and reverse da posizionare però sul supporto statico di breve a 4.030 punti.

:

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Forex: Euro in un territorio tecnico inesplorato

Mercati: il punto tecnico settimanale su indici, valute e commodity

Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 in una fase di consolidamento

NEWSLETTER
Iscriviti
X