Mercati, Ftse Mib: in vista un allungo di fine corsa

A
A
A
di Fabio Pioli 25 Giugno 2021 | 08:09

Siamo pronti per un ultimo balzo del Ftse Mib. Ma ci sarà? Il grafico parrebbe ammetterlo. Infatti, limitandoci ad analizzare l’ ultimo movimento, ossia quello partito al rialzo nel Novembre dello scorso anno, esso potrebbe essere composto come in Figura 1, il che avvallerebbe la pretesa di un ultimissimo (sebbene non sia dato sapere di che portata) passaggio rialzista prima dell’ inversione.

Figura 1. Future FtseMib – grafico settimanale

Ma sarà davvero così? L’analisi di Elliot è sempre chiara dopo, mai prima, per cui, per adesso, limitiamoci a dire che è una possibilità ma non una certezza e che, indipendentemente da questo, ci si può interrogare circa l’opportunità di prendere quello che, nella migliore delle ipotesi, sarebbe la coda finale del rialzo.

Di certo alcuni titoli necessitano di “sfiatare”, anche se non è detto che lo facciano adesso. E’ il caso di Sabaf, salito dai minimi di marzo 2020 di area 9 euro ai massimi di questo giugno, di area 28, che invertirebbe al ribasso solo se si rompessero i supporti a 23,60 (Figura 2).

Figura 2 Sabaf – grafico settimanale

In tal caso, e solo in tal caso, sarebbe giustificabile uno short, che avrebbe il suo stop-loss a 28,31.

Proprio sui supporti è invece Elica. Quindi, a condizione che la settimana termini ai prezzi attuali e che vengano successivamente rotti i 3,404 euro, si potrebbe scommettere su un long con uno stop-loss a 3,26 (Figura 3).

Figura 3. Elica – grafico settimanale

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Sartorelli (Siat): “Sul Ftse Mib le opzioni evidenziano un sentiment rialzista e stabile”

Borse internazionali: il punto tecnico della settimana di Aldrovandi

Mercati, Fib, Dax ed Euro Stoxx future: prossima fermata sui top di agosto

NEWSLETTER
Iscriviti
X