Mercati: Bezos cede il comando di Amazon

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 5 Luglio 2021 | 12:13

Jeff Bezos, l’uomo più ricco del mondo, inizia una nuova fase della sua carriera dopo aver costruito Amazon, un colosso globale nato dal progetto di una libreria online denominata Cadabra.com nel 1994 a Seattle: A 57 anni suonati cede il posto di amministratore delegato al suo “luogotenente” Andy Jassy per dedicarsi ad altri progetti, a cominciare dal viaggio nello spazio programmato per il 20 luglio di quest’anno.

Jeff Bezos, tuttavia, manterrà un ruolo chiave nella società di e-commerce che ha fondato 27 anni fa e che nel frattempo ha esteso il suo raggio d’azione a numerose attività tra cui la memorizzazione di dati e i video online: resterà presidente esecutivo del CdA del colosso che nel giro di un paio di decenni ha superato i 400 miliardi di dollari di fatturato all’anno e per il quale in tutto il mondo lavora oltre un milione di persone, soprattutto nei centri di smistamento e nella distribuzione.

Amazon in Borsa

Amazon segna sul listino Usa un rialzo total return del 21,5% negli ultimi 12 mesi. Una performance che oggi resterà invariata, visto che Wall Street oggi è chiusa per i festaggiamenti dell’Indipendence Day.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: Amazon mette le ali alle criptovalute ma Tether e Binance remano contro

Certificati: come sfruttare Amazon e la scalata di Bezos alle rinnovabili

Gli Etf arricchiscono le big tech. Da sole capitalizzano quasi il 40% del Nasdaq

NEWSLETTER
Iscriviti
X