Mercati, Save Nrg si trasforma in Società Benefit

A
A
A
di Redazione 7 Luglio 2021 | 07:51
Save NRG, ESCo attiva nel campo dell’efficienza energetica e della sostenibilità che accompagna imprese e privati nei processi di transizione energetica e decarbonizzazione, annuncia la trasformazione in società benefit.
Con il passaggio a società benefit, save NRG perseguirà, oltre alla crescita economica, anche finalità di beneficio comune, rivolte all’ambiente e alle persone. In particolare, il beneficio comune si declina per save NRG in lotta al cambiamento climatico e politiche di inclusione sia al proprio interno (rispetto ai dipendenti e partner), sia rispetto ai propri clienti e alla comunità, ai quali la società, attraverso strumenti finanziari e attività di charity, permetterà l’accesso alla transizione energetica.
“Gli scopi che disciplinano le società benefit sono parte del nostro DNA da sempre – commenta Marco Merlo Campioni, fondatore e CEO di save NRG. “Noi abbiamo sempre compiuto le nostre scelte aziendali e misurato i nostri comportamenti all’insegna dei valori della sostenibilità, della preservazione dell’ambiente e della trasparenza, che sono stati fin dall’inizio parte del nostro scopo sociale. La trasformazione odierna è quindi per noi un ‘atto dovuto’ e da oggi queste scelte e questi comportamenti trovano una cornice normativa adeguata consentendoci in futuro di perseguire i nostri obiettivi di sostenibilità e beneficio comune, con una determinazione ancora maggiore”. 
Quattro, in particolare, i meccanismi finanziari che save NRG attiva lato Superbonus (ad ogni meccanismo corrisponde un modello preciso e differente):

1) Risorse Proprie, cedendo poi il Credito di Imposta generato ad enti terzi (Banche, Utility o altri intermediari);

2) Linee di finanziamento specifiche di Banche o altre fonti tradizionali;
3) Finanziamento su progetti specifici da parte di Fondi di Investimento;
4) Finanziamento su progetti specifici da parte di investitori privati.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X