Asset allocation, Giappone: meglio attendere

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 9 Luglio 2021 | 15:31

Giappone in affanno. A Tokyo sembra verrà elevato uno stato di emergenza per il ritorno del pericolo pandemico per tutto il periodo dei giochi olimpici che impedirà agli spettatori l’ingresso agli stadi. Si sta ancora discutendo delle gare a Hokkaido, mentre altrove si dovrebbe (condizionale però più mai d’obbligo) poter andare.

Il Nikkei 225

Una situazione che di recente ha spinto l’indice Nikkei 225 a incrociare al ribasso in area 28.720 punti le coincidenti medie mobili a 21 e 50 sedute facendo così proseguire il downtrend in atto dallo scorso mese di febbraio. Cruciale diventa, dal punto di vista tecnico, ora la tenuta del supporto statico posto a quota 27.000.

L’andamento dell’indice Nikkei 225 – Grafico su base giornaliera di medio termine

Gli Etf sul Nikkei

A Piazza Affari al rialzo sul paniere nipponico sono disponibili i seguenti Etf: Ishares Nikkei 225 Ucits Etf Jpy Acc e Xtrackers Nikkei 225 Ucits Etf.

Il cross Euro/Yen

Scenario ribassista anche per il cross tra euro e yen, inserito in un canale ribassista dall’inizio di giugno. Operativamente, solo la conferma del ritorno al di sopra del supporto statico posto a quota 130 (dove i corsi potrebbero disegnare un doppio minimo) favorirebbe un’inversione rialzista, indebolendo così la valuta nipponica e favorendo di conseguenza l’export giapponese.

L’andamento del cross Euro/Yen – Grafico su base giornaliera di medio termine

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Cy4Gate a Tenaris

Azioni Star: Falck Renewables accelera negli investimenti. L’analisi

Mercati: il petrolio Brent sui livelli del 2018. I prossimi target e gli Etc

NEWSLETTER
Iscriviti
X