Investimenti: ecco la criptovaluta dei campioni

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 12 Luglio 2021 | 10:03

Coin of Champions (COC) è un nuovo progetto pronto al lancio internazionale nel mercato delle criptovaluteFilippo Inzaghi, Roberto Carlos, Bobo Vieri, Ogenyi Onazi, Wesley Sneijder, Marco Materazzi, come riportato da Cryptonomist.ch, sono alcuni dei nomi che hanno aderito all’iniziativa destinata a far parlare molto di se nei mesi a venire nel variegato mondo delle cripto.

Nel dettaglio, il progetto prevede a breve l’emissione di un token che si rifà al calcio e al mondo di alcune vecchie glorie, che hanno fatto la storia del calcio e che ora hanno accettato di aderire come testimonial ad una iniziativa che ha nella beneficenza uno delle sue principali finalità.

Prova ne è che il meccanismo della quotazione e dell’acquisto dei token che verranno immessi sul mercato è studiato proprio per evitare il più possibile che si verificano quei fenomeni di speculazione che stanno interessando un numero sempre più crescente di criptomonete o token, che senza un vero progetto a supportare vengono lanciate sul mercato più che altro per fini speculativi.

Come si legge nel white paper rilasciato dai fondatori: “Il Token COC ha molteplici scopi tutti rivolti alla crescita ed al benessere di coloro che faranno parte nel tempo della community e che decideranno di acquistare COC aiutando il progetto, facendo crescere il valore di COC nei mercati. COC sarà supportato in fase di prevendita ma soprattutto appena sarà listata prima in Pancake Swap e poi sugli Exchange da moltissimi testimonial sportivi e non di fama mondiale ancora in attività ed anche del passato. COC con l’aiuto di grandi Testimonial e con la crescita della community potrà raggiungere i suoi scopi ed obiettivi raggiungendo nuovi mercati e avvicinando persone ed investitori al mondo della Blockchain e delle criptovalute”.

Coin of Champions, il token di beneficenza

COC è il primo Token che destinerà un quantitativo pari al 10% della fornitura totale di monete per ONLUS internazionali e nazionali che saranno indicate durante la crescita del progetto. COC destinerà inoltre per il progetto il 10% del totale circolante che serviranno ad acquisire e riqualificare centri sportivi per avvicinare allo sport i giovani meno fortunati. Insomma un progetto che pensa sia alla beneficenza e sia alla crescita di attività per il benessere psicofisico dei giovani, accentuando la caratterizzazione sportiva del progetto.

La nuova moneta poi nella testa di chi ha creato il progetto prevede di creare un marketplace all’interno del quale il TOKEN COC sarà accettato come mezzo di pagamento per acquistare beni e servizi al pari della valuta fiat.

l progetto prevede presto di reclutare altri campioni e personaggi dello spettacolo che possano fare da traino al lancio della moneta che come da roadmap, sarà venduta in prevendita nella prima metà luglio,  per un mese circa per poi a fine agosto apertura degli scambi di moneta sul mercato. Ad ottobre poi dovrebbe esserci la quotazione su alcuni degli exchange più famosi e  luglio del prossimo anno il lancio del nuovo marketplace in cui si potrà utilizzare la moneta per acquistare bene e servizi proprio come una moneta fiat.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Il calcio europeo tira di meno

Mercati, calcio di partenza per l’European Football Index

Mercati, la Svizzera festeggia gli Europei con un nuovo top a Zurigo. Gli Etf a Piazza Affari

NEWSLETTER
Iscriviti
X