Mercati: i vaccini di Moderna entrano nell’S&P 500

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 16 Luglio 2021 | 14:34

S&P Dow Jones Indices ha annunciato che Moderna a partire dal prossimo 21 luglio prenderà il posto di Alexion Pharmaceuticals nell’indice S&P 500. Il gruppo biotech del Massachusetts, come noto, deve le sue fortune alla pandemia, visto che prima dello sviluppo del suo vaccino contro il Covid-19 era una start-up sostanzialmente sconosciuta.

Il successo del suo trattamento basato su Rna messaggero ha invece messo le ali al titolo, che negli ultimi dodici mesi ha guadagnato circa il 220% a Wall Street.

Il trend di Moderna negli ultimi 12 mesi

Negli ultimi 12 mesi Moderna a messo a segno un rialzo sul listino Usa del +217%.

AstraZeneca compra la biotech Alexion

Alexion, altra biotech del Massachusetts, è invece in fase di acquisizione da parte di AstraZeneca, in un’operazione da 39 miliardi di dollari annunciata lo scorso dicembre e che a inizio mese aveva ottenuto il via libera dalla Commissione europea.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Azioni Star: Falck Renewables accelera negli investimenti. L’analisi

Mercati: il petrolio Brent sui livelli del 2018. I prossimi target e gli Etc

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi degli analisti da Cnh a Telecom

NEWSLETTER
Iscriviti
X