Mercati: i test vaccinali spingono i risultati di Roche

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 23 Luglio 2021 | 13:02

I test contro il coronavirus hanno spinto verso l’alto i risultati di Roche, che nel primo semestre dell’anno ha visto il suo fatturato crescere dell’8%, a tassi di cambio costanti, a 30,71 miliardi di franchi.

La divisione diagnostica, trascinata dalle vendite dei test, ha visto il suo fatturato aumentare del 49% a 9 miliardi di franchi, mentre il settore medicinali ha visto i proventi calare del 7% a 21,7 miliardi di franchi. L’utile netto è calato del 3%, a 8,2 miliardi di franchi, ma tenendo conto dei cambi si segnala una crescita del 2%.

Per l’insieme del 2021 i vertici mantengono comunque prospettive prudenti, con un aumento contenuto del fatturato, ma ribadiscono l’intenzione di aumentare il dividendo per azione, come riportato dal sito web della Rsi.

Negli ultimi 12 mesi sul listino di Zurigo il titolo Roche ha registrato una performance total return, ossia comprensiva del dividendo del +7,67%. Al momento il rendimento del dividendo è del 2,67% mentre il ratio prezzo/utili è a quota 20,90.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: Intermonte pronta a sbarcare a Piazza Affari

Raccomandazioni di Borsa: i Buy odierni degli analisti da Atlantia a Tenaris

Azioni Aim: prove di recupero per Masi Agricola. L’analisi

NEWSLETTER
Iscriviti
X