Outlook Borse secondo semestre: il trend del Dow negli anni post-elettorali

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 26 Luglio 2021 | 09:05

Come andranno le Borse nel secondo semestre? Difficile dare una risposta certa e univoca. Di certo c’è però il fatto che, in un anno post-elettorale negli Usa come quello attuale, l’indice Dow Jones Industrial storicamente ha in media accusato un downtrend nei mesi di agosto, settembre e ottobre, per poi riprendere quota a novembre e, soprattutto, a dicembre. E’ quanto emerge dall’analisi degli analisti di Chart of The Day, che mettono a confronto nel grafico sottostante l’andamento del Dow negli anni post-elettorali in America dal 1900 al 2017 con il trend di quest’anno dello stesso indice.


Quante volte ha guadagnato il Dow Jones durante un anno post-elettorale? Dal 1900, il Dow ha chiuso l’anno elettorale in positivo 16 volte su 30 per un tasso medio di vincita del 53%. Qual è stato il più grande guadagno del Dow durante un anno post-elettorale? Si è verificato nel 1933, quando il Dow ha guadagnato il 66,7%. Qual è stata la più grande perdita? E’ stata del 32,8% nel 1937.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X