Mercati, Euro/Dollaro prossimo a un test cruciale

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 26 Luglio 2021 | 12:03

L’Euro/Dollaro (EurUsd) si sta lentamente avvicinando al test di un importante supporto statico di medio termine: quota 1,1705. Un livello che, nel caso in cui si dimostrerà un valido sostegno per i corsi, potrebbe mettere fine al trend ribassista accusato dal cambio tra le moneta unica e il biglietto verde dopo i massimi relativi toccati a inizio giugno a 1,2265.


I prossimi obiettivi tecnici dell’Eur/Usd

Dal punto di vista operativo, per assistere a una credibile inversione rialzista dell’Euro/Dollaro, oltre alla suddetta conferma della tenuta del supporto a 1,1705, sarà essenziale la conferma dell’incrocio al rialzo della media mobile a 21 sedute, al momento passante per quota 1,1820. Oltre questo ostacolo i successivi target diventerebbero 1,1880 prima, 1,195 poi e ancora la soglia a 1,200.

Sotto il supporto a 1,1705, per contro, target a 1,166 prima e 1,160 poi.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: movimento a V per Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future

Forex: dollaro in cerca di conferme

Mercati: il punto tecnico settimanale su indici, valute e commodity di Sartorelli

NEWSLETTER
Iscriviti
X