Azioni Aim: Planetel accelera gli investimenti. L’analisi

A
A
A
di Redazione 28 Luglio 2021 | 13:04

Sbarcata in Borsa il 30 dicembre 2020, Planetel accelera sul piano di investimenti grazie anche ai risultati del 2020: valore della produzione pro-forma +12,4% a 20 milioni, con Ebitda pro-forma in progresso del 35,5 per cento. Dinamiche guidate dallo sviluppo della connettività FTTH grazie al maggiore utilizzo dello smart working; attività che la società intende sviluppare incrementando la rete proprietaria in fibra ottica su nuove aree. Ecco di seguito l’analisi fondamentale su Planet elaborata dagli analisti di Market Insight.

        1. Modello di Business
        2. Ultimi Avvenimenti
        3. Conto Economico
        4. Stato Patrimoniale
        5. Ratio
        6. Outlook
        7. Borsa

Il modello di business di Planetel

Planetel, capofila di un gruppo che opera nelle Telecomunicazioni a livello Nazionale, ha realizzato una rete fibra ottica proprietaria per connettività a Banda Ultra Larga in circa 99 Comuni ed eroga servizi TLC/IT a oltre 22.000 clienti in Lombardia, Veneto e Campania, attraverso un approccio multicanale. La Società è stata tra primi Internet Service Provider (ISP e WISP) italiani a svilupparsi progressivamente nei mercati delle Tlc e System Integration, emergendo sul territorio come un player in grado di offrire soluzioni digitali integrate, servizi ASP/Cloud ed altre soluzioni IT.

Planetel, già operatore telefonico nazionale, oggi è anche un player con una rete in fibra ottica che fornisce a clienti Business, Wholesale e Residenziali, le più avanzate soluzioni di connettività e comunicazione integrata in banda ultra-larga con architetture di rete FTTH-FTTP (Fiber to the Home – Fiber to the Premise), grazie ad una offerta che copre l’intera catena del valore dei servizi ICT che consente alle aziende di accelerare il loro processo di digitalizzazione ed il time-to market.

Gli Asset primari di Planetel comprendono una rete in fibra ottica di circa 1.430 Km – infrastruttura in CLOUD in 3 Datacenter – 103 Planetel Point in 99 Comuni – 800 Cabinet sul territorio. Obiettivo primario di Planetel è l’attuazione strategica di un Backbone proprietario ad altissima velocità – sino a 1.4Tb/s– che consentirà connessioni più stabili, veloci e sicure con garanzia di maggiore continuità di servizio per i propri Clienti.

Clicca qui per continuare a leggere l’analisi fondamentale di Planet elaborata da Market Insight.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Azioni Star: Falck Renewables accelera negli investimenti. L’analisi

Azioni Aim: prove di recupero per Masi Agricola. L’analisi

Banche: Illimity punta a rafforzarsi nel Distressed Credit. L’analisi

NEWSLETTER
Iscriviti
X