Mercati, Ftse Mib in cerca di nuovi massimi relativi

A
A
A
di Fabio Pioli 6 Agosto 2021 | 09:29

Il future sul Ftse Mib si trova a un passo dai massimi (Figura 1). E questo può significare tutto oppure nulla.

Figura 1. Future FtseMib – grafico settimanale

 

 

Può significare tutto perché si è all’interno di un trend rialzista e la rottura dei massimi significherebbe la conferma di una nuova gamba rialzista (Figura 2).

Figura 2 Future FtseMib – grafico settimanale

Può significare niente perché questa nuova gamba rialzista potrà essere molto lunga, molto breve o addirittura essere “troncata”, ossia non arrivare nemmeno a raggiungere i massimi.

E allora che farsene, operativamente, di un’informazione di questo tipo? Assolutamente niente e lasciare che sia il mercato a mostrarci che figura vuole completare: un attacco ai massimi e un ritorno subitaneo indietro o un superamento deciso?

Le singole azioni sotto la lente

Dopo aver cercato i massimi precedenti in area 1,10, è rimasto “al palo” il titolo Agatos. Ciò non induce a ben sperare per il futuro perché la discesa sotto i 0,97 euro potrebbe aver generato un nuovo trend discendente. Il titolo può essere quindi accompagnato nel ribasso con uno short ai valori attuali e stop-loss sopra gli 1,10 euro (Figura 3).

Figura 3.  Agatos – grafico settimanale

Potrebbe invece essere la volta buona per Sirio. Avendo infatti superato la sua trend line di resistenza discendente (Figura 4), promette bene per un futuro nuovo trend rialzista. Un long a 3,52 porta con sé uno stop-loss a 2,77.

Figura 4.  Sirio  – grafico settimanale

A cura di Fabio Pioli, trader, analista finanziario e Fondatore di CFI (www.cfionline.it)

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: il Fib aggiorna il top. Dax ed Euro Stoxx future in rincorsa

Mercati: Fib verso nuovi top, Dax ed Euro Stoxx future all’attacco delle resistenze

Borse internazionali: il quadro tecnico settimanale di Aldrovandi

NEWSLETTER
Iscriviti
X