Mercati, il Dax torna ad attaccare la resistenza a quota 15.800

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 6 Agosto 2021 | 08:05

Nuovo attacco ai massimi per l’indice Dax, ovvero alla resistenza statica di breve-medio termine 15.800 punti. Un ostacolo che delimita superiormente l’ampio trading range dei corsi in atto da inizio aprile.

Operativamente diventà perciò cruciale che il paniere azionario tedesca riesca a metterselo alle spalle affinchè su possa assistere all’inizio di un nuovo uptrend dei corsi con obiettivi, nel caso, a ridosso della soglia tecnica e psicologica dei 16.000 punti prima e in seguito in area 16.200/250.

Per contro, se il Dax dovesse essere di nuovo respinto dalla resistenza a 15.800 i prossimi obiettivi sarebbero individuabili in prima batuta a quota 15.435 e in seguito in zona 15.000, a ridosso dei minimi dello scorso luglio.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Borse internazionali: il quadro tecnico settimanale di Aldrovandi

Mercati: Ftse Mib a doppia velocità

Mercati, petrolio: a quota 100 l’obiettivo finale del rally in atto

NEWSLETTER
Iscriviti
X