Raccomandazioni di Borsa: i Buy degli analisti di oggi da A2a a Unipol

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 11 Agosto 2021 | 11:00

Intesa SanPaolo valuta buy:

A2a con prezzo obiettivo di 1,68 euro (Italgas, Iren, Acea e Ascopiave starebbero guardando alle reti di distribuzione del gas, fuori da Milano e Brescia, che A2a sta mettendo in vendita, secondo indiscrezioni stampa), Telecom Italia con target price di 0,47 euro (Dazn e Sky hanno raggiunto un accordo in base al quale Dazn concederà una sublicenza non esclusiva a Sky per il trasmissione delle partite di Serie A 2021-24 in circa 40-60mila esercizi commerciali) e Unipol con fair value di 5,50 euro (Holmo, veicolo che riunisce alcuni degli investitori storici di Unipol, ha scelto Mediobanca per ridurre la sua quota del 6,7% nel capitale del gruppo, mossa prevista dagli accordi di rimodulazione del debito verso Mps e Carige raggiunto nel 2017).

Banca Akros giudica accumulate:

Pirelli & C. con target price di 5,90 euro in scia alla semestrale di Bridgestone e UniCredit con fair value di 11,40 euro (il debito subordinato di Mps, colpito da vendite dopo il downgrade di DBRS, finirà in capo a UniCredit nell’ambito dell’accordo, in via di definizione, per l’acquisto di “parti selezionate” della banca toscana, che permetterà al Tesoro di ridurre la sua quota del 64% e in caso di finalizzazione dell’accordo, la quota che il Tesoro otterrebbe in Unicredit potrebbe essere priva dei diritti di voto, ha riportato l’agenzia Bloomberg, aggiungendo che in alternativa il Tesoro potrebbe ricevere un bond convertibile).

Bestinver valuta buy:

Webuild con prezzo obiettivo però sotto revisione (Cossi Costruzioni, appartenente al gruppo Webuild, è risultato migliore offerente per tre nuovi contratti commissionati da Autostrade per l’Italia, per un valore complessivo di 210 mln di euro, per i lavori di manutenzione straordinaria e riqualificazione della rete autostradale).

Intesa SanPaolo assegna un buy a:

Banca Finnat con prezzo obiettivo di 0,47 euro, limato tuttavia dai precedenti 0,49 euro dopo la semestrale, Centrale del Latte d’Italia con target price di 4,80 euro, ridotto però dai precedenti 5 euro in scia alla trimestrale, EdiliziAcrobatica con fair value di 13,50 euro dopo l’investimento a Nusco, matricola di Piazza Affari, Newlat Food con obiettivo di 10,50 euro, alzato dai precedenti 9,50 euro dopo l’acquisizione di Symington’s e Telecom Italia con target di 0,47 euro (ha versato circa 150 milioni a Vodafone nell’ambito del global settlement che le due società hanno siglato il 28 maggio per chiudere tutte le pendenze legali degli ultimi anni).

Giudizio add inoltre per Eni con fair value di 11,50 euro (alcune compagnie petrolifere operanti in Venezuela stanno cercando di negoziare l’uscita da alcuni siti produttivi e joint venture con la nazionale locale compagnia petrolifera Pedevesa), Generali con obiettivo di 19,10 euro, ridotto però dai precedenti 19,50 euro dopo la semestrale e Salcef con target di 18,60 euro, migliorato dai precedenti 16 euro in scia ai risultati dei primi sei mesi.

Ubs valuta buy:

Enel con obiettivo di 10 euro (ai vertici della classifica delle 200 aziende Esg).

Kepler Cheuvreux giudica buy:

Be con fair value di 2,50 euro, migliorato dai precedenti 2,10 euro (finalizzato l’accordo per l’acquisizione del 55% del capitale di Soranus, società di management consulting con sede a Zurigo specializzata nella financial industry), Generali con obiettivo di 21 euro, alzato dai precedenti 20 euro.

Morgan Stanley valuta buy:

Stm con fair value di 40 euro.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Banco Bpm a Tenaris

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Atlantia a Unieuro

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Atlantia a Webuild

NEWSLETTER
Iscriviti
X