Le banche trascinano ancora i mercati

A
A
A
di Redazione 15 Luglio 2008 | 07:11
Seduta di iera negativa per Wall Street con l’indice S&P 500 a -0,90% e Nasdaq Composite a -1,17%. A creare tensione sui listini ancora le voci di potenziali fallimenti bancari che non fanno che alimentare i timori di un avvitarsi verso il basso dell’economia e di tutto il sistema finanziario USA.

Si difendono infatti solo i titoli difensivi come McDonald’s e Coca Cola, mentre Apple, nonostante gli ottimi dati di vendita dell’Iphone 3G chiude con un modesto incremento dello 0,8%.

Seduta più pesante per l’indice Nikkei 225 che arretra di quasi il 2% su timori legati sempre al settore finanziario.

Non stupisce quindi che in questo contesto il future sull’ Eurostoxx 50 perda alle 8:30 circa l’1,5%.

Bund sostenuto a 112,45 mentre il dollaro Usa continua a perdere contro Euro avvicinandosi sempre più a 1,60.

Da monitorare in mattinata (ore 11) l’indice ZEW tedesco e le vendite al dettaglio negli USA alle 14:30.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti