Settore finanaziario in lettera

A
A
A
Avatar di Redazione 15 Luglio 2008 | 13:05
Seduta molto pesante per le borse europee che arrivano a perdere in mattinata anche il 3%. Alle 15 l’indice Eurostoxx 50 lascia sul campo il 2,4%.Molto brutto il risultato dello ZEW tedesco uscito al valore più basso mai raggiunto dall’indice e ben al di sotto del consensus.

Pesanti un po’ tutti i settori in un clima di liquidazione generalizzata dell’azionario, con ovviamente lettere molto intense sul settore finanziario.

I mercati obbligazionari colgono solo un moderato beneficio di questo movimento ed il bund, dopo uno strappo iniziale post ZEW a 112,80 alle 15 ritraccia in area 112,55.

Il dollaro USA raggiunge nuovi minimi storici contro Euro a 1,6038 mentre lo Yen recupera contro la moneta unica sino ad area 167. Positivo anche il Franco svizzero che da buon bene rifugio recupera contro Euro sino ad area 1,60.

Il future sull’indice S&P 500 recupera marginalmente dai minimi ma alle 15 si presenta comunque negativo di quasi un punto percentuale.

Da segnalare in Italia il rialzo di circa il 2% di Banco popolare di Milano.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X