Mercati, Dax ed Euro Stoxx provano a rimbalzare. Fib in stand-by

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 6 Settembre 2021 | 08:06

Il Fib instand-by. Il future sull’indice Ftse Mib con scadenza settembre rallenta il passo e sembra ora proseguire (almeno in ottica di breve termine) in trading range con oscillazioni dei corsi intorno ai 26.170 punti.

Dal punto di vista operativo, solo la conferma del superamento della resistenza statica a quota 26.395 favorirebbe un allungo verso l’attacco del massimo relativo a 26.680. Per contro, l’eventuale cedimento del supporto a quota 25.890 innescherebbe una correzione verso 25.695 (target intermedio 25.805).

La tenuta e il successivo rimbalzo dalla media mobile a 50 sedute ora passante per 15.685 punti ha permesso al Dax future con scadenza settembre di proseguire nel trandg range intorno ai 15.835 punti e avente come limite superiore (resistenza) quota 16.000.

Operativamente, oltre la soglia dei 16.000 punti i successivi target sono individuabili prima sul top storico a 16.025  e poi in area 16.075/100. Attenzione però: è fondamentale posizionare uno stop loss (o stop and reverse) a 15.685 punti.

Prova a rimbalzare e riprendere l’uptrend iniziato la terza dettimana di agosto il future sull’EuroStoxx 50 con scadenza settembre, dopo aver confermato la tenuta della media mobile a 50 giorni ora passante per 4.190 punti. Operativamente, al rialzo, i successivi target del derivato sono individuabili ora a quota 4.235 prima, sul top storico a 4.200 poi e ancora in zona 4.250. Cruciale però posizionare uno stop loss a quota 4.190.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Borse internazionali: il punto tecnico della settima di Aldrovandi

Forex: l’Euro “scava” sotto ai minimi

Mercati: il Fib resta nel canale rialzista, Dax ed Euro Stoxx 50 future no

NEWSLETTER
Iscriviti
X