Azioni Aim, Compagnia dei Caraibi: una storia di crescita sostenibile

A
A
A
di Redazione 6 Settembre 2021 | 10:01

“Rinnovare il modello di business in un’ottica di multicanalità; proseguire nel percorso di internazionalizzazione; sviluppare i marchi di proprietà del gruppo; diversificare sempre più l’offerta”. Sono queste le priorità strategiche delineate da Edelberto Baracco, ad di Compagnia dei Caraibi, “per accelerare i piani di sviluppo nazionali e internazionali e confermare il posizionamento del gruppo tra i player più dinamici presenti sul mercato attivi nell’importazione e distribuzione di spirits, vini e soft drinks provenienti da ogni parte del mondo”. Ecco di seguito l’analisi fondamentale di Compagnia dei Caraibi elaborata dagli analisti di Market Insight.

        1. Edelberto Baracco, amministratore delegato di Compagnia dei Caraibi, illustra le priorità strategiche  
        2. “Rinnovare il modello di business in ottica di multicanalità” 
        3. “Proseguire nel percorso di espansione internazionale” 
        4. “Rafforzare il portafoglio di brand di proprietà”
        5. “Un’offerta sempre più diversificata”
        6. “Il trend di mercato rafforza la vision positiva sul futuro”
        7. “Dalla quotazione in Borsa un boost per le strategie di crescita”

L’azienda piemontese, attiva nell’importazione e distribuzione di spirits, vinie soft drinks  provenienti da ogni parte del mondo tra cui Rum, Gin, Vodka, Whisky, Tequila, sodati, acque, champagne, è uno dei player più dinamici presenti sul mercato, con una rapida e costante crescita e un catalogo composto da oltre 800 referenze importate in esclusiva in Italia tra cui alcuni dei brand più di tendenza presenti sul mercato.

Un posizionamento che la società attiva da sei generazioni nel mercato degli alcolici punta a consolidare e rafforzare facendo leva su approccio strategico che prevede, come spiega Edelberto  Baracco,  AD di Compagnia dei Caraibi, di “rinnovare il modello di business in un’ottica di multicanalità; proseguire nel percorso di internazionalizzazione; sviluppare i marchi di proprietà del gruppo; diversificare sempre più l’offerta”.

“Strategie e obiettivi il cui raggiungimento trova un importante e ulteriore fattore di accelerazione nella recente quotazione sul mercato Aim di Borsa Italiana, sempre nella convinzione che lealtà, onestà e condivisione di valori etici nel mondo degli affari creino ricchezza e valore aggiunto sia per l’individuo che per la società”.

“Un percorso di crescita”, riporta Baracco, “che si inserisce in uno scenario che si conferma positivo e in presenza di un rafforzamento delle dinamiche di mercato spinte dalla forte crescita e dalla progressiva stabilizzazione dei consumi compiuti all’interno delle mura domestiche”. 

Clicca qui per continuare a leggere l’analisi fondamentale di Compagnia dei Caraibi elaborata dagli analisti di Market Insight.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: BFC Media accelera nella crescita. L’analisi di Market Insight

Azioni Aim, veterinaria innovativa per Friulchem. L’analisi

Azioni Star: Falck Renewables accelera negli investimenti. L’analisi

NEWSLETTER
Iscriviti
X