Raccomandazioni di Borsa: i Buy odierni degli analisti da Acea a Tamburi

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 8 Settembre 2021 | 11:00

Equita assegna un buy a:

Acea con fair value di 22,70 euro (oggi l’assemblea di Publiacque per creare la multi-utility toscana), Autogrill con target price di 7,40 euro (forte confidenza del maangement nel raggiungere i target comunicati), Banca Mediolanum con prezzo obiettivo di 9,50 euro in scia alla raccolta di agosto migliore delle stime, Exor con fair value di 94 euro, alzato del 3% in scia al fatto che tratta al 37% di sconto rispetto al Nav, Fila con target di 12,40 euro (Vei Capital esce dal capitale tramite un ABB), FinecoBank con obiettivo di 16,60 euro (raccolta positiva e migliore del consensus ad agosto), Mutui Online con fair value di 50 euro in scia alla trimestrale, Pirelli con target di 6,20 euro nonostante le dimissioni del Cfo Tanzi, Salvatore Ferragamo con obiettivo di 20,50 euro dopo la trimestrale, Stellantis con fair value di 23 euro (con Dongfeng ha raggiunto un accordo per vendere l’1,15% del capitale, ma l’azienda cinese mantiene una partecipazione del 4,5%) e Tamburi Investment Partners con target di 9,50 euro (la partecipazione in Azimut Benetti vale il 3% della valutazione di TIP della Sim milanese, che ritiene abbia spazio di upside visti i trend di business e le performance dei comparables).

Intesa SanPaolo valuta buy:

Banca Mediolanum con target di 9,50 euro, De’ Longhi con obiettivo di 45,40 euro (fatturato in linea con le attese della società), Eurotech con target di 7,60 euro, alzato dai precedenti 6,80 euro (attesa una robusta crescita degli ordinativi nel secondo semestre), Exor con fair value sotto revisione, Fila con obiettivo di 13,20 euro, Lu-Ve con target di 22,30 euro dopo la semestrale, Maire Tecnimont con obiettivo di 4,20 euro (accordo con Johnson Matthey), Piaggio con fair value di 4 euro (crescente penetrazione dei mercati9, Pirelli con target di 6,40 euro, Prysmian con obiettivo di 36,20 euro (nuovo contratto offshore in Francia da 30 mln di euro), Stellantis con target di 24,60 euro, Telecom Italia con fair value di 0,47 euro (presentazione del National Cloud Hub), Valsoia con obiettivo di 20 euro in scia all’acquisizione di Swedish Green Food Company e Wiit con target di 21,50 euro dopo la semestrale.

Giudizio add inoltre per Azimut con fair value di 26,10 euro in scia alla raccolta di agosto, Banca Generali con obiettivo di 38,30 euro (raccolta), Eni con fair value di 11,50 euro (accordo preliminare con Mubadala Petroleum per la transazione nergetica), Generali con target di 19,10 euro (Caltagirone sale al 5,93%), Igd con obiettivo di 4,60 euro (potrebbe tornare a pagare una cedola) e Tinexta con fair value di 40,70 euro (trend di crescita favorevole nel setore di attività).

Bestinver giudica buy:

Prysmian, Stellantis e WeBuild (il consorzio Sotra Link, in cui WeBuild ha una quota del 35%, ha vinto un contratto da un mld di euro per la costruzione di strade e ponti in Norvegia). I target di questi tre azioni sono però tutti sotto revisione.

Barclays valuta overweight:

Snam con prezzo obiettivo di 5,70 euro, migliorato dai precedenti 5,10 euro in vista del quadro legislativo atteso entro fine anno sull”idrogeno.

Mediobanca assegna un buy a:

Anima Holding con target price di 5 euro in scia alla raccolta relativa al mese di agosto, Cellnex Telecom con obiettivo di 73 euro (annunciata l’emissione di un bond in due tranches da 1,85 mld di euro), Enel con fair value di 9,10 euro (l’ad Francesco Starace ha affermato che è necessario attuare cambiamenti strutturali nel mercato dell’energia elettrica in Europa), Mondadori con target di 2,60 euro (buyback di 34mila azioni ordinarie), Piaggio con obiettivo di 3,70 euro (siglato con Honda, KTM e Yamaha uno standard per le batterie) e Seco con fair value di 4,75 euro (il 10 settembre la semestrale).

Citigroup giudica buy:

Moncler con target di 68 euro, alzato dai precedenti 65 euro

Hsbc valuta buy:

Nexi con obiettivo di 20 euro (in trattative con Eurobank per l’acquisto delle attività di merchant acquiring).

Barclays assegna un overweight a:

Snam con fair value di 5,70 euro.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi degli analisti da Acea a UniCredit

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da A2a a Tenaris

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Aeffe a UniCredit

NEWSLETTER
Iscriviti
X