Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Antares Vision a UniCredit

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 13 Settembre 2021 | 11:00

Equita assegna un buy a:

Antares Vision con prezzo obiettivo di 13,80 euro (oggi la semestrale), Garofalo Health Care con obiettivo di 6,70 euro (oggi la trimestrale), Mediobanca con target price di 11,70 euro (patto Del Vecchio-Caltagirone per la futura governance di Generali), Iren con fair value di 3,30 euro (più investimenti nel nuovo piano industriale, orizzonte decennale e possibili partnerships nel sud Italia), Landi Renzo con obiettivo di 1 euro dopo la semestrale, Newlat Food con target di 10,90 euro, alzato del 3% dopo la trimestrale, Pirelli con fair value di 6,20 euro (a luglio i volumi sell-in nel mercato dei ricambi superiori al 2019) e UniCredit con obiettivo di 13 euro (secondo indiscrezioni stampa starebbe valutando la possibilità di rivedere i termini degli accordi distributivi in essere).

Banca Akros valuta buy:

Cementir con target di 11,50 euro (Cementa sta valutando di ridurre le sue esportazioni verso gli stati baltici e la Danimarca per concentrarsi sui suoi clienti in Svezia), Cnh Industrial con obiettivo di 18,25 euro in scia all’incremento della vendita di trattori in Nord America ad agosto, El.En con target di 21 euro, alzato dai precedenti 18 euro in scia alla trimestrale, Fine Foods con fair value di 15 euro (oggi la semestrale), Gpi con target di 15,20 euro (internazionalizzazione tra i principali obiettivi del management) e Orsero con obiettivo di 12 euro (oggi la semestrale).

Giudizio accumulate inoltre per Amplifon con fair value di 43,20 euro (l’M&A sarà ancora strategico, a detta del management), Generali con target di 19,50 euro (accordo Caltagirore-Del Vecchio), Piaggio con obiettivo di 3,80 euro (il management vuole raddoppiare la capacità produttiva di Moto Guzzi) e Pirelli con fair value di 5,90 euro.

Intesa SanPaolo assegna un buy a:

Cellularline con obiettivo di 6,10 euro (oggi la trimestrale), Centrale del latte d’Italia con target di 4,80 euro (dopo la semestrale), Iniziative Bresciane con fair value di 24,20 euro dopo la semestrale, La Doria con obiettivo di 21 euro dopo la semestrale, Newlat Food con target di 10,50 euro, Orsero con fair value di 12 euro, Piaggio con target di 4 euro, Pirelli con obiettivo di 6,40 euro, Telecom Italia con fair value di 0,47 euro (rumors stampa che neo amministratore delegato di CDP, Dario Scannapieco, abbia una visione diversa rispetto al predecessore Fabrizio Palermo, preferendo investimenti in debito piuttosto che in azioni) e UniCredit con target di 12 euro.

Giudizio add inoltre per Alkemy con obiettivo di 14,50 euro (oggi la trimestrale), Generali con target di 19,10 euro, Iren con obiettivo di 3 euro (l’ad ribadito l’intenzione di accelerare gli investimenti sul territorio), Lu-Ve con fair value di 27 euro, alzati dai precedenti 22,30 euro dopo la semestrale, Safilo con target di 1,73 euro (nuovo accordo di licenza per occhiali con Chiara Ferragni) e SanLorenzo con obiettivo di 34 euro (oggi la semestrale).

Bestinver valuta buy:

Cnh Industrial con obiettivo di 14-14,50 euro, Piaggio con fair value di 3,60-3,80 euro, Tenaris con target di 10,50-11,50 euro in scia all’incremento dei pozzi petroliferi attivi negli Usa.

KT&Partners giudica add:

Culti Milano con prezzo obiettivo di 18,49 euro in scia alla semestrale.

Mediobanca valuta outperform:

Rai Way con target price di 7,25 euro (il management si è detto positivo sulle prospettive e sulle nuove opportunità di business).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Aquafil a Sabaf

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Azimut a Stellantis

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi degli analisti da Anima Holding a Stellantis

NEWSLETTER
Iscriviti
X