Asset allocation, Wall Street: ecco vincitori e vinti dall’annuncio del vaccino

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 13 Settembre 2021 | 09:34

I vaccini si stanno rivelando fondamentali nello sforzo di combattere la pandemia. E oltre ad aver già salvato innumerevoli vite umane e aiutato a metterci in condizione di tornare a far crescere l’economia, hanno anche avuto un notevole impatto sulle prospettive degli investitori.

Nel grafico in pagine, gli analisti di Chart of The Day mettono in evidenza i trend dei tre principali indici del mercato azionario Usa, relativamente alle big, medium e small cap, da quando Pfizer ha annunciato per la prima volta il vaccino il 9 novembre 2020.

Risultato: le small cap (rappresentate dell’indice Russell 2000) hanno sovraperformato per i primi quattro mesi successivi all’annuncio del vaccino Pfizer le large cap (S&P 500) e, in parte, anche le mid cap (S&P 500).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Asset allocation: quali big cap beneficeranno dell’accordo fiscale dell’Ocse

Asset allocation, big cap vs small Usa: ecco chi e quando vince

Recovery Fund: quali prospettive per il mercato azionario?

NEWSLETTER
Iscriviti
X