Mercati: segnale rialzista per il Fib, Dax ed Euro Stoxx future in stand-by

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 15 Settembre 2021 | 08:01

Segnale rialzista per il Fib, il future sull’indice Ftse Mib con scadenza settembre, che ha incrociato al rialzo a 26.015 punti la media mobile a 21 sedute dopo aver beneficiato di un rimbalzo tecnico dall’analoga media a 50 giorni attualmente a quota 25.645 che funge da supporto dinamico ascendente. Operativamente, al rialzo, i prossimi obiettivi del derivato sono ora individuabili in prima battuta sulla resistenza statica di breve periodo a 26.310 punti e sul massimo relativo a quota 26.680. Per contro, l’eventuale cedimento del sostegno a 25.645 innescherebbe una nuova correzione con obiettivi a 25.310 prima ed eventualmente poi a 25.180.

Avanti in trading range. Questo il movimento del Dax future con scadenza settembre nelle ultime sedute, incastrato tra la resistenza a 15.800 punti e il supporto a quota 15.550. Operativamente, di conseguenza, solo l’eventuale conferma del sorpasso dell’ostacolo a 15.800 potrebbe dar seguito al movimento di recupero intrapreso dai corsi dopo il recente minimo intraday a quota 15.450 con target a 15.960 prima e sul top storico a 16.025 in seguito. Per contro, il cedimento della soglia a 15.550 punti innescherebbe una nuova discesa verso 15.450 prima ed eventualmente a 15.290 poi.

Movimento laterale anche per il future sull’EuroStoxx 50 con scadenza settembre, nel caso, compreso tra la resistenza a 4.210 punti e il supporto a 4.135 (ora coincidente con ilpassaggio della media mobile a 50 sedute). Dal punto di vista operativo, al rialzo, i prossimi obiettivi tecnici sono individuabili sul top storico a 4.250 in prima battuta e in seguito eventualmente in area 4.300. Stop loss o stop and reverse da posizionare però a 4.135 punti.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: il petrolio Brent sui livelli del 2018. I prossimi target e gli Etc

Borse internazionali: il punto tecnico della settimana

Ftse Mib: la fase laterale ora va osservata su base settimanale

NEWSLETTER
Iscriviti
X