Mercati: i target di Goldman Sachs su indici azionari, valute e commodity

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 15 Settembre 2021 | 10:33

Ancora rialzi in vista per i principali indici azionari, i cross più importanti e le commodity più trattate in Borsa. E’ quanto emerge dall’ultimo report di Goldman Sachs sui mercati finanziari globali.

Nel dettaglio, per l’azionario il target price a 12 mesi sull’S&P 500 è del +6,8% rispetto alle quotazioni della prima settimana di settembre. Meglio, nel conparto azinario dovrebbero fare lo Stoxx Europe 600 (+11,2%) e l’Euro Stoxx 50 (+10,10%).

Tra i cross valutari, per l’euro/dollaro il prezzo obiettivo dovrebbe a detta degli analisti della banca d’affari americana salire del +5,7%, il cable (ovvero il cross sterlina/dollaro) è atteso increscita del +3,7% mentre il dollaro/yen è invecestimato in calo del 3,4%.

Tra le commodity, last but not the least, a brillare su tutti in termini di performance dovrebbe essere il rame, il cui fair value è visto in crescita del +22,7% a 12 mesi. Rialzi stimati anche per l’oro (+11,6%) e per il petrolio Brent (+5%). Ribassi inveci attesi per il gas naturale al Numex (-31,4%).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi degli analisti da Banca Mediolanum a Telecom

Raccomandazioni di Borsa: i Buy odierni degli analisti da Autogrill a UniCredit

Asset allocation: puntare sull’equity con energia e finanziari

NEWSLETTER
Iscriviti
X