Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future ancora in una fase laterale

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 16 Settembre 2021 | 08:07

Prosegue la fase laterale per il Fib, il future sull’indice Ftse Mib con scadenza settembre, ancora incastrato tra la resistenza a 26.420 e il supporto a 25.600.  Operativamente, al rialzo, gli obiettivi intermedi (prima della resistenza a 26.420) sono individuabili in prima a quota 26.160 e poi a 26.290. Per contro, l’eventuale cedimento del sostegno a 25.600 innescherebbe una nuova correzione con obiettivi a 25.310 prima ed eventualmente poi a 25.180.

Il mancato superamento della resistenza statica di breve termine posta in area 15.800 sta riportando il Dax future con scadenza settembre nella parte basse del trading range in atto dallo scorso 10 settembre, ovvero a ridosso del supporto statico a quota 15.545 punti. Operativamente, di conseguenza, solo l’eventuale conferma della tenuta di questo sostegno potrebbe favorire un recupero con obiettivi prima a 15.800 e poi in zona 16.000. Per contro, il cedimento della soglia a 15.545 innescherebbe una nuova discesa verso 15.450 prima ed eventualmente a 15.290 poi.

Il future sull’EuroStoxx 50 con scadenza settembre si sta dirigendo verso il test della media mobile a 50 sedute, al momento passante per 4.140 punti, che funge da supporto dinamico ascendente. In caso di tenuta di questo livello, i corsi potrebbero beneficiare di una ecupero verso l’area 4.200 in prima battuta e poi, eventualmente, tentare di attaccare il top a 4.250. Cruciale però posizionare uno stop loss o stop and reverse a 4.140 punti, sostegno al di sotto del quale i successivi target diventerebbero 4.100/4.075.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: nuovo top per il Fib. Dax ed Euro Stoxx in trading range

Forex: Euro in un territorio tecnico inesplorato

Mercati: il punto tecnico settimanale su indici, valute e commodity

NEWSLETTER
Iscriviti
X